MAGAZINE

Il meglio del Blog

Chi ti spia il tuo profilo istagram!!

spioni istagram

Ci sono numerose app per vedere chi guarda il tuo profilo Instagram gratis promettendo di svelare questo mistero, attenzione in quanto molte sono una farsa che presenta semplicemente un elenco di persone con cui probabilmente si è interagito di recente, oppure che richiedono un pagamento o una registrazione e alla fine la maggior parte sono interessati solo ad avere accesso ai propri dati personali.
Non esiste ancora un meccanismo informatico disponibile al pubblico per scoprire chi potrebbe spiare il proprio account. però, ci sono alcune indicazioni che possono aiutare a farsi un’idea.
Ultimi follower
Consultando spesso le ultime persone che hanno iniziato a seguirti si potrà avere un’idea dei nuovi spettatori con quelli che interagiscono con i post.
Like
Ovviamente i like come i commenti sono il segnale più chiaro di visita al proprio profilo Anche se ci sono i pettegoli che si nascondono sono esattamente quelli che interessano rivelare … e per questo servono trucchi più intelligenti.
Statistiche
Nella sezione statistiche del proprio account è possibile vedere alcuni dati indicativi riguarda chi entra nel proprio profilo. I nomi esatti degli utenti non compaiono ma ci sono indicazioni in merito la città e i paesi in cui si trovano, l’età media, il sesso e l’orario di accesso alla rete. Questo può già dare indizi abbastanza sostanziali, ma c’è di più.
Storie
È possibile controllare chi ha visto ciascuna delle proprie Stories pubblicate. Anche se si tratta di un’ informazione effimera, poiché scompare in 24 ore,è possibile scoprire il nome esatto della persona che ha visto le storie.

Per fare questo, andare sulla pubblicazione della storia e scorrere verso l’alto. Apparirà un elenco con l’identità degli spettatori, anche se non sono propri follower, se non lasciano un “mi piace” o scrivono commenti, con questo trucco è possibile vedere chi sta curiosando nel proprio profilo. Più storie sono pubblicate, più volte si può vedere chi va nei post e quanto spesso guardano il profilo.
Come detto in precedenza, queste applicazioni non funzionano.
Se non si è già installata una, ti consiglio di prendere alcune precauzioni, perchè la maggior parte di queste app sono destinate ad accedere ai dati personali.

La prima cosa da fare è quella di disinstallare tutte queste app dal proprio telefono, successivamente aprire Instagram, entrare nel menu Strumenti, procedere accedendo alla sezione Applicazioni autorizzate. Da qui puoi negare l’accesso a tutte le applicazioni che sono state precedentemente collegate al tuo account.

Da questo momento in poi, si sarà protetto dal furto di informazioni proveniente da queste applicazioni. Tuttavia, bisognerà fare comunque attenzione in futuro quando si danno le autorizzazioni per accedere ai dati personali, non sarà il rimedio contro i pettegolezzi peggiore della malattia di essere spiati.

Da ricordare anche che se ci vuol proteggere dai ficcanaso si può sempre impostare l’account come privato, in modo tale che solo i propri follower possano vedere i post.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password

    Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

    375,00 € & Spedizione GRATUITA

    PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO