MAGAZINE

Il meglio del Blog

I mandarini alleati della salute e forma fisica

mandariniesalute

mandarini alleati della salute

Inserire il consumo di mandarini nella nostra dieta è molto utile sia per il mantenimento della salute

dell’intestino che per l’ottimizzazione dell’apporto di vitamina C.
il mandarino è un eccellente alleato dell’idratazione dell’organismo,

infatti su 100 grammi di mandarini (senza buccia) 80 grammi sono d’acqua.


I mandarini sono importanti per l’apporto di vitamina C, 100 grammi di mandarini senza buccia apporta

42 grammi di acido ascorbico decisivo per l’efficienza del sistema immunitario, ma anche per il contrasto all’ossidazione

del colesterolo LDL, fondamentale per il benessere cardiaco. Importanti anche per l’apporto di vitamina A che ha proprietà antiossidanti.

Questo agrume apporta sia fibre solubili che non, favorendo quindi l’efficienza dell’attività intestinale e il

mantenimento della sazietà ( fondamentale in caso di diete).

Contiene anche fibre come la pectina che limita l’assorbimento del colesterolo a livello intestinale.
Vediamo anche la presenza di potassio, minerale alleato della regolarità pressoria e della salute del cuore, così come quella

di vitamine del gruppo B (più precisamente niacina, tiamina e riboflavina). Va considerato però che hanno un

basso apporto energetico (poco più di 70 calorie per 100 grammi di frutto ) ed in più vanno consumati

con moderazione in caso di diabete o di valori glicemici troppo alti.

Ti potrebbe interessare:

L’alloro e le sue proprietà.

Come togliere facilmente le macchie gialle di sudore dal cotone

Come pulire lo split del condizionatore

I mandarini

mandarini alleati della salute,


Forgot Password