MAGAZINE

Il meglio del Blog

Per la terra l’estinzione di massa.

meteorite

Il professor Joseph Nuth del Goddard Space Flight Center della NASA, in un convegno a San Francisco ha fatto una dichiarazione scioccante. Ha parlato del pericolo per la Terra di andare incontro all’estinzione, a causa di un evento celeste che non si potrà evitare perché non si vedrà arrivare.
Secondo lo studioso, le stelle e asteroidi che potrebbero distruggere l’umanità sono rare, e tendono a colpire a distanza di 50 o 60 anni; per cui considerato che la cometa che ha spazzato via i dinosauri è arrivata sulla terra 65 milioni di anni fa, un nuovo impatto si potrebbe verificare in qualsiasi momento.
Purtroppo, a oggi, non si può fare nulla per evitare l’impatto perché proprio come accadde nel 2014 che una cometa rischiò di impattare contro Marte e nessuno riuscì a vederla con anticipo, se non una volta già vicinissima al pianeta, così accadrebbe anche con la terra.
Proprio per questo motivo, lo studioso Nuth ha detto che la NASA sta costruendo  un razzo di avvistare gli asteroidi, quelli che si avvicinano alla terra, al momento giusto e respingerli.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password