MAGAZINE

Il meglio del Blog

Liquore al caffè

Il liquore è una soluzione composta da alcol, zucchero e acqua preparata a caldo o a freddo, aromatizzata con estratti di origine vegetali. Può essere realizzato anche con la macerazione di foglie o frutti nell’alcool. In alcune preparazioni si aggiunge il latte o la panna.
Fra tutti i liquori da poter preparare in casa, quello al caffè è il più semplice di tutti e si realizza davvero in un attimo. E sicuramente incontrerà i gusti di chiunque lo assaggi ( ovviamente amanti del caffè).
È ideale a conclusione di un pasto, specialmente d’estate al posto del caffè caldo, arricchito con un ciuffo di panna, per la preparazione di dolci e dessert o per arricchire i gelati. Prepararlo è davvero semplice e bastano pochissimi ingredienti: caffè della moka, zucchero e alcool, eventualmente si può aggiungere mezzo baccello di vaniglia per aromatizzare ulteriormente.

INGREDIENTI:
500 cl di caffè fatto in casa già pronto
500 gr di zucchero
300 gr di alcool
1/2 baccello di vaniglia ( a scelta)

Preparare 500 cl di caffè fatto con la moka, versarlo in un pentolino e mettere dentro lo zucchero ( a chi piace anche la vaniglia) e far sciogliere lo zucchero a fuoco basso girando continuamente con un mestolo. Dopo che lo zucchero è completamente sciolto, togliere dal fuoco e far raffreddare il caffè. Una volta freddo filtrare il caffè zuccherato ed unire l’alcool.
Imbottigliare e mettere la bottiglia nel frigorifero o freezer, agitandola di tanto in tanto. Aspettare due settimane prima di iniziare a bere il liquore al caffè.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password

    Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

    375,00 € & Spedizione GRATUITA

    PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO