MAGAZINE

Il meglio del Blog

Pane in carrozza: ricetta classica e rivisitata ( mezzelune o panzerotti di pancarrè )

Il pane in carrozza è una pietanza golosa e squisita può essere preparato come antipasto, ma anche come secondo piatto, oppure per una cena veloce accompagnato solo da una fresca insalata.
Per la realizzazione si può utilizzare o le fette di pane del giorno prima oppure fette di pancarrè, la mozzarella a fettine o fettine di caciocavallo da mettere tra due fette di pane e passate nella farina, nel mix di uova e latte e nel pangrattato, infine friggere in abbondante olio caldo. In alternativa, per una versione più leggera, si può cuocerlo anche al forno.
Qui di seguito verranno illustrati tutti i passaggi per realizzare un pane in carrozza croccante e filante.

INGREDIENTI ( ricetta classica )
Fette di pane del giorno prima
Fette di caciocavallo
Uova
Latte
Sale e pepe
Formaggio grattugiato
Pangrattato
Farina
Olio di arachide per friggere ( ottimo perché ha un punto di fumo molto alto )

PROCEDIMENTO

Per iniziare vanno tagliati sia il pane che il caciocavallo a fette.
Dopo di che bisogna preparare tre contenitore nei quali mettere: farina, uova sbattute con il latte, formaggio grattugiato, sale e pepe, e poi in una pangrattato.
Ora prendere le fette di pane e adagiare sopra il caciocavallo a fette; coprire con un’altra fetta.
Passare le fette accoppiate di pane prima nella farina, spingendo bene da entrambe i lati, poi nel mix di uova e latte e infine nel pangrattato.
Fare riscaldare l’olio in una padella e immergere le fette di pane facendole cuocere un paio di minuti per lato o fino a doratura.
Per finire, una volta pronte adagiarle su carta assorbente.
Da servire caldo, ottimo accompagnato con un insalata.

Nel corso del tempo la ricetta ha subito delle variazioni, al posto del pane si è iniziato ad usare il pancarrè, al posto del caciocavallo la mozzarella( ben asciugata ) oppure le sottilette.
In più si è aggiunto il prosciutto cotto fra le fettine del pane.

Anche la forma è cambiata, soprattutto per attirare l’attenzione dei bambini e renderli felici.
Cosi si sono creati le mezzelune o panzerotti, con semplici passaggi.


Per realizzare i panzerotti o mezzelune di pancarrè bisogna, innanzitutto, tagliare i bordi al pancarrè con un coltello.
Stendere  il pane con un mattarello.
Tritate il prosciutto e il caciocavallo ( mozzarella o sottilette ), metterne un po’ al centro di ogni fetta di pancarrè. Ripiegate il pane su se stesso, come se si dovesse fare un raviolo.
Sigillare bene i bordi, quindi passare
ogni panzerotto nella farina, nell’uovo sbattuto con il latte, un po’ di sale, pepe e formaggio grattugiato, per ultimo poi nel pangrattato.
Per finire friggerli in una padella con abbondante olio caldo e servirli caldi.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password

    Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

    375,00 € & Spedizione GRATUITA

    PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO