MAGAZINE

Il meglio del Blog

Focaccia ripiena in padella

Quando tutti i giorni si deve pensare a cosa cucinare per pranzo o cena, nonostante i piatti da poter preparare siano infiniti, ci troviamo a corto di idee.
Siamo seccate all’idea di mangiare nuovamente, per l’ennesima volta, lo stesso piatto di qualche giorno prima.
O ancora peggio ci annoia l’idea di dover preparare qualcosa di elaborato e che richiede molto tempo.
Allora bisogna ricorrere a ricette sfiziose e veloce come quella che di seguito verrà descritta.
È una focaccia velocissima da preparare, con un impasto molto gustoso e per realizzare il ripieno si può usare un’infinità di ingredienti basta solo un po’ di fantasia o comunque aprire il frigorifero e sicuramente ne verrà fuori una farcia veramente gustosa.
Ha un impasto eseguibile con pochi ingredienti, non ci sono lunghi tempi di attesa per la lievitazione e soprattutto si cuoce in padella in 10 min circa.
Per il ripieno, ne ho sperimentati tre:
da buona cosentina ho provato subito broccoli di rapa e salsiccia, da brava mamma prosciutto cotto e sottilette per i miei bambini e da brava casalinga per non sprecare cibo ho utilizzato i piselli della sera prima, con dadini di prosciutto cotto e il formaggio galbanino a fette.
Tre golosissimi ripieni.

INGREDIENTI ( per l’impasto )

400 gr di farina ( può essere usata quella per focaccia e pizza, Manitoba, 0, oppure 00 )

250 ml di acqua

3 cucchiai di olio evo

1 cucchiaino di sale

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

PROCEDIMENTO

In una ciotola mettere la farina, io ho fatto metà 00 e metà Manitoba, il lievito e il sale e miscelare.
Aggiungere l’acqua e l’olio e iniziare a mescolare prima con un cucchiaio, quando l’acqua è stata completamente assorbita spostare su un piano di lavoro.
Continuare a impastare a mano finché non diventa un panetto morbido ma non appiccicoso e omogeneo, aiutandoci con un po’ di farina.
Far riposare il panetto 15 minuti, così si stenderà molto velocemente dopo.
Passato il quarto d’ora dividere il panetto in due parti, e stendere le due metà, 1/2 centimetro circa.
Su una metà impasto steso mettere la farcitura preferita, quindi ampio spazio alla fantasia ( ricotta ben sgocciolata e spinaci, pomodoro e mozzarella, bietola e scamorza affumicata, con funghi trifolati ed emmental, ecc ).
Posizionare sopra la base l’altra metà di impasto steso e sigillare i bordi, per bene, con le mani.
Prendere una padella antiaderente a fondo spesso e farla riscaldare per bene sulla fiamma.
Come la padella è diventata calda mettere la focaccia e coprire con un coperchio.
Dovrà cuocere a fiamma media per circa 5 minuti, come si sentirà un leggero odore di farina bruciata è giunto il momento di girare la focaccia, con l’aiuto del coperchio.
Durante i 5 minuti controllare se si forma condensa al coperchio, asciugarlo con un panno pulito.
Anche per l’altro far cuocere per 5 minuti ed asciugare l’eventuale condensa al coperchio.
Condensa che si forma soprattutto se c’è un ripieno con verdura.

Il risultato sarà buonissimo, in più può essere utilizzato anche per fare le piadine, però al posto dell’olio ci vorrebbe lo strutto, 25 gr ; in realtà si può utilizzare anche l’olio ( se non si ha dello strutto ) l’importante è stenderlo sottilissimo.
Inoltre se non si hanno le bustine di lievito istantaneo si può sostituire con un cucchiaino di bicarbonato.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password

    Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

    375,00 € & Spedizione GRATUITA

    PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO