MAGAZINE

Il meglio del Blog

Liquore cremoso al pistacchio.

Il liquore è una soluzione composta da alcol, zucchero e acqua preparata a caldo o a freddo, aromatizzata con estratti di origine vegetali. Può essere realizzato anche con la macerazione di foglie o frutti nell’alcool. In alcune preparazioni si aggiunge il latte o la panna.E’ possibile modificare le quantità di acqua e di zucchero per rendere il liquore più o meno alcolico, quindi bisogna ricordare che se si possiede 1 litro di essenza (con alcool a 90°), unendovi 1 litro di sciroppo si dividerà la gradazione volumetrica dell’alcool per due, quindi si otterrà un liquore che avrà una gradazione di 45° circa. Aumentando la quantità di sciroppo, si otterrà quindi, una gradazione minore.
Questo liquore al pistacchio è veramente buonissimo e soprattutto molto goloso;cremoso, dolce e profumato.Può essere bevuto in qualsiasi momento della giornata e può utilizzato per la preparazione di dolci, creme o come guarnizione su gelati e panna cotta.Si realizza velocemente con pochi e semplici passi ma soprattutto con pochi ingredienti.Inoltre è un bellissimo regalo da fare a parenti ed amici, una volta realizzato e confezionato con cura.

Ingredienti

  • 250 gr di pistacchio
  • 250 gr di latte intero
  • 200 gr di panna da montare
  • 50 gr di zucchero
  • 90 gr di alcool

PROCEDIMENTO

  • Mettere il latte, la panna, lo zucchero e la crema di pistacchio in un pentolino e portare sul fuoco.
  • Lasciare cuocere a fiamma media mescolando, pian piano la crema di pistacchio si scioglierà.
  • Portare ad ebollizione, poi spegnere il fuoco e aspettare che raffreddi completamente.
  • A questo punto aggiungere l’alcool e mescolare. Mettere la crema di liquore in una bottiglia, poi farla riposare nel frigorifero 24 h prima di consumarla, servire ben fredda.
  • Si conserva nel frigorifero fino a 3 settimane o più.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO