MAGAZINE

Il meglio del Blog

Sali da bagno fai da te.

Fra le tante idee realizzate, in queste settimane in casa, i sali da bagno sono stati realizzati dai miei bambini apposta per me.
Infatti come ho proposto questa attività, immediatamente l’idea è stata approvata e subito dopo hanno specificato che sarebbero stati un regalo per me;
poiché fino ad ora avevamo realizzato attività dedicate esclusivamente a loro.
Così ci siamo divertiti tantissimo, abbiamo utilizzato diverse tonalità di coloranti alimentari e profumazioni.
Inoltre le confezioni sono state realizzati con barattoli e contenitori che avevamo già in casa e che poi i bambini hanno personalizzato decorandoli a loro piacimento.
Abbiamo trascorso una giornata divertente, spensierata e molto profumata; soprattutto con il desiderio di provare l’effetto una volta utilizzati.
Oltre ad essere stati felici i piccoli con questa attività, lo sono stata anche io e così mi è venuto in mente che effettivamente dei sali da bagno fatti in casa, confezionati con molta cura ed eleganza ( con barattolo in vetro di forme diverse e magari particolari, con strati di colore diversi fra loro, con nastrini e fiori finti ecc ), possono essere davvero il regalo ideale da fare per la festa della mamma.
Un pensiero delicato, utile e sicuramente molto apprezzato poiché realizzato a mano con affetto ed amore.
Pochi ingredienti, semplici passaggi ed ecco la magia: sale grosso da cucina trasformato in sale colorato e piacevolmente profumato.

Questa, di seguito descritta, è una ricetta semplice e veloce con la quale poter realizzare dei sali da bagno fai da te mediante degli ingredienti economici e di facile reperibilità, quali:

        •       5 cucchiai di sale grosso da cucina
        •       5 gocce di olio essenziale a piacere (anche miscele di oli essenziali)
        •       colorante alimentare (opzionale, poche gocce)
        •       fragranza alimentare (opzionale, poche gocce)

PROCEDIMENTO

Aggiungere al sale grosso prima gli oli essenziali, poi la fragranza e infine il colorante alimentare.

Si amalgama il tutto e si conserva in un contenitore dalla chiusura ermetica.

Oltre a questa semplicissima ricetta , c’è la possibilità di utilizzarne un’altra un po’ più elaborata che prevede l’aggiunta di glicerina solida in scaglie o liquida.
In questo caso gli ingredienti da usare sono:

        •       4 bicchieri di sale marino grosso
        •       6 gocce di colorante per alimenti
        •       1 cucchiaio di glicerina liquida o solida ( acquistabile in farmacia o erboristeria )
        •       5 gocce di olio essenziale a propria scelta (acquistali su amazon clicca qui)

PROCEDIMENTO

Bisogna iniziare mescolando bene la glicerina al sale marino. Nel caso in cui si sta utilizzando la glicerina solida, bisognerà preventivamente scioglierla a bagnomaria.

La glicerina ha un forte potere emolliente e in più è capace di rendere i  sali da bagno fatti in casa più lucidi e brillanti.

Aggiungere gli altri ingredienti eccetto l’olio essenziale.

Mescolare bene e trasferire in un contenitore dove dovrete lasciarlo riposare (asciugare) per 8 – 12 ore mescolando ogni tanto.

Quando i sali saranno asciutti, aggiungere gli oli essenziali e trasferire in un contenitore dalla chiusura ermetica.

Sia il profumo degli oli essenziali, sia la glicerina, con il tempo saranno completamente assorbiti dai sali da bagno e quindi potranno essere conservati in contenitori decorativi nel bagno e usati all’occorrenza.

Bisogna ricordare che la scelta degli oli essenziali può essere effettuata in base alle loro proprietà.

Per i bambini unire all’acqua della vasca una manciata di sali da bagno può essere un modo per trasformare l’ora del bagnetto in un momento colorato e divertente e rilassante.
L’importante è scegliere gli oli essenziali indicati per la prima infanzia, quindi bisogna aggiungere 2 o 3 gocce di Lavanda o di Camomilla.

Si può scegliere la Lavanda o l’Ylang Ylang per alleviare le tensioni accumulate durante la giornata, distendere la muscolatura e a riposare meglio durante la notte.

Invece per allontanare la stanchezza mentale e incentivare la respirazione, è utile utilizzare alcuni oli essenziali balsamici e rinvigorenti, come l’Eucalipto, il Pino Silvestre o il Cajeput.

Se si vuole utilizzare i sali per migliorare la circolazione e la depurazione dalle tossine, si possono scegliere il Limone, il Cipresso o il Ginepro.

Invece per i dolori muscolari, basta mescolare al sale grosso da cucina quattro o cinque gocce di olio essenziale di Garofano per un’azione analgesica, mentre per un’azione antinfiammatoria sarà adatto l’olio essenziale di canfora o lavanda.

Per ottenere un’azione benefica per piedi stanchi e con un’azione rivitalizzante scegliere olio essenziale alla menta o mandorla.

I sali da bagno, grazie al loro alto potere detossinante, aiutano l’organismo ad eliminare il grasso in eccesso, facilitando la perdita di peso; abbinato comunque ad una dieta adeguata e ad una moderata attività fisica. Per cui basterà un bagno, a settimana, con l’aggiunta nei sali di oli essenziali di cannella e zenzero, dalle proprietà antiossidanti e stimolanti.

Mentre per un perfetto bagno anticellulite, basta versare nella vasca di acqua calda una manciata di sali da bagno con oli essenziali ad effetto drenante come il ginepro e il rosmarino, invece per potenziare l’azione snellente bisogna scegliere il limone e il bergamotto.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO