MAGAZINE

Il meglio del Blog

Bottigliette sensoriali fatte in casa, gioco adatto per i bambini.

Fra i primissimi giochi fai da te che ho realizzato per entrambi i miei bambini, sono state le bottiglie di plastica da mezzo litro riempite un po’ meno di metà con ingredienti diversi.
Realizzarle è semplicissimo e soprattutto economico, basta riciclare le bottiglie piccole di plastica, contenente acqua e bevande varie, lavare ed fare asciugare accuratamente; in modo tale che i contenuti non si rovinino con l’umidità.
Ma soprattutto richiuderle bene, magari applicando anche colla a caldo, silicone o nastro adesivo; cosicché i bambini non possano aprirle.
Gli ingredienti che si possono utilizzare sono infiniti: riso ( bianco o nero ), pasta di vari colori e formati, glitter, palline, cereali, acqua colorata con colore a tempera o colorati alimentari, cotone a palline, cereali e tanto altro ancora.
Si possono realizzare fin da piccolissimi, in modo tale da attirare la loro attenzione con il rumore e colore; in questo caso sarebbero realizzate solo da noi, ma crescendo il bambino potrebbe contribuire riempiendo anche lui le bottiglie.

Per tanto quando i bambini sono piccoli e ancora non si muovono molto, non stanno seduti e non afferrano gli oggetti, le bottigliette possono essere uno stimolo sia visivo che sensoriale che può usare il genitore per giocare insieme.
Si possono appendere al lettino o alla sdraietta così che i colori lo incuriosiscano. Oppure si può provare a mettergliele vicino alle gambine perchè inizino a toccarle ed esplorarle, scoprendo movimenti e suoni. Oppure ancora muoverle davanti al bambino così che possa osservare il movimento degli oggetti contenuti.

Invece man mano  che crescono iniziano ad aver voglia di toccarle, cercano di capire come funzionano, osservano i  vari contenuti.
Appena ne sono capaci, le muovono e si divertono a sentire i vari rumori e a guardare il contenuto che si muove, a sentire i diversi pesi e ad osservare come reagiscono ai movimenti.

Ma anche crescendo i bambini non perdono interesse per le bottigliette sensoriali ma inventano giochi nuovi. Ad esempio fanno dei treni mettendoli una dietro l’altra, creano percorsi, diventano ostacoli per le macchinine, strumenti musicali per le bambole e moltissime altre cose, anche perché la fantasia dei bambini è inesauribile.

Concludendo con queste bottigliette il divertimento è assicurato, sia nel giocarci che nel realizzarle; ed e’ davvero stupefacente come un gioco così semplice ed economico possa attirare l’attenzione dei bambini fin dalla loro più tenera età.
Ma bisogna soprattutto considerare di quanto siano utili per lo sviluppo e la crescita dei bambini.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO