MAGAZINE

Il meglio del Blog

Profumo naturale per ambienti fai da te in gel

Realizzare un profumo per ambienti naturale fai da te in gel è semplicissimo, velocissimo; al punto tale da poter essere eseguito anche in collaborazione con i bambini.
È un’attività molto divertente, soprattutto utile se si vuole evitare di utilizzare fragranze sintetiche o comuni deodoranti perché sono troppo intensi e di naturale hanno ben poco.

Invece con questa ricetta vengono utilizzati oli essenziali di buona qualità, che rilasciano il loro profumo delicato senza essere troppo invadenti.

Questo profumo per ambienti, può essere preparato o in un unico vasetto grande o diviso in piccoli vasetti; inoltre possono essere anche una simpatica idea regalo, ovviamente confezionati con cura ed attenzione ( utilizzando vasetti di forma particolare, nastrini colorati, rafia colorata o fiori secchi) per parenti e amici che come noi sono attenti all’ambiente.

La gran parte degli ingredienti per realizzare il profumo per ambienti fai da te, sono di uso comune, per cui potrebbero essere già tutti presenti nelle dispense di casa; ma in caso contrario comunque, sicuramente sono facilmente.  Inoltre basteranno pochi minuti per realizzarli ed ottenere un ottimo risultato.

Occorrente

Piccoli vasetti in vetro
2 fogli di colla di pesce (acquistala su amazon clicca qui)
1 cucchiaio di sale
120 g di acqua
olio essenziale a scelta
colorante alimentare (facoltativo)

Procedimento

Mettere l’acqua in un piccola pentola e versare il sale.

Accendere il fuoco e spegnere prima che l’acqua raggiunga il  bollore.

Aggiungere i fogli di gelatina e mescolare fino a scioglimento.

A questo punto dividere il composto ottenuto in più vasetti, il numero dipende dalla grandezza degli stessi.

Aggiungere, se si vuole, il colorante alimentare, uguale per tutti i vasetti o diverso per ognuno di esso, e 3 ml di olio essenziale ( tipo arancia, eucalipto, lavanda ecc )anche per l’olio essenziale o si usa lo stesso o uno diverso per ogni vasetto.

Mescolare e fare raffreddare sino a quando la gelatina non si è rappresa.

Poi si possono praticare dei fori sui coperchi dei vasetti, per facilitare la fuoriuscita della fragranza; oppure si può decidere di non usarli del tutto.

Poi non resta altro da fare che posizionare i vasetti profuma ambiente nelle varie stanze della casa, assegnandoli in base olio essenziale utilizzato ed ai propri effetti benefici a ogni stanza secondo la propria funzione,
quindi ad esempio olio essenziale all’arancia nella zona studio perché stimola la concentrazione, mentre nella zona notte quello alla lavanda perché è rilassante, quello all’eucalipto che purifica l’aria in soggiorno ecc..

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password

    ACQUISTA AMAZON PRIME TANTI SERVIZI INCLUSI

    Provalo per 30 giorni gratuitamente clicca qui