MAGAZINE

Il meglio del Blog

Liquore al cocco

Il liquore è una soluzione composta da alcol, zucchero e acqua preparata a caldo o a freddo, aromatizzata con estratti di origine vegetali. Può essere realizzato anche con la macerazione di foglie o frutti nell’alcool. In alcune preparazioni si aggiunge il latte o la panna.
E’ possibile modificare le quantità di acqua e di zucchero per rendere il liquore più o meno alcolico, quindi bisogna ricordare che se si possiede 1 litro di essenza (con alcool a 90°), unendovi 1 litro di sciroppo si dividerà la gradazione volumetrica dell’alcool per due, quindi si otterrà un liquore che avrà una gradazione di 45° circa. Aumentando la quantità di sciroppo, si otterrà quindi, una gradazione minore.

Il liquore al cocco è un liquore dal sapore tropicale, dolce e cremoso al punto giusto. Un’idea originale e golosa per concludere con dolcezza un pranzo o una cena con parenti ed amici.
Inoltre si prepara molto facilmente e velocemente, con ingredienti di uso comune per cui facilmente reperibili.
Ideale da accompagnare ad un pezzetto di cioccolato fondente, per affogare il vostro gelato o per realizzare dei dolci.
Ottimo da regalare in ogni occasione, una volta confezionato con molta cura ed eleganza.

Ingredienti
        •       6 cucchiai Farina di cocco
        •       100 g Zucchero
        •       200 ml Alcol puro (acquistalo su amazon clicca qui)
        •       400 ml Latte di cocco in lattina
        •       500 ml Latte p.s.

Procedimento

        •                       Come prima cosa bisogna lasciar macerare per circa 10 giorni i 6 cucchiai di farina di cocco con 200 ml di alcool all’interno di un contenitore di vetro ben chiuso.

        •        Dopo il tempo di riposo riprendere il cocco in infusione e filtrare con un colino separando la farina di cocco dall’alcool che a questo punto sarà aromatizzato al cocco.

        •                      Pesare l’alcool aromatizzato, che dovrà essere pari a 180 ml (se dovesse mancarne aggiungere un po’ di quello puro).

        •       Il cocco lasciato in infusione messo da parte va, a questo punto, inserito in un pentolino antiaderente insieme al latte e allo zucchero.

        •                       Cuocere per una decina di minuti portando a bollore e continuando a mescolare.

        •       Lasciare riposare il composto per circa 30 minuti e poi versare in un mixer o robot da cucina e frullare per circa 10 secondi.

        •                       Filtrare ancora una volta il composto attraverso un colino, premendo bene con un cucchiaino in modo da far fuoriuscire tutto il latte.

        •        Pesare nuovamente il latte filtrato, che dovrà essere pari a 500 ml e se ne manca aggiungerne.

        •                     In un recipiente versare il latte appena filtrato e il latte di cocco in lattina e mescolare per bene.

        •        Quindi lasciare raffreddare completamente.

        •                      Una volta freddo aggiungere l’alcool aromatizzato lasciato da parte in precedenza e mescolare bene fino ad incorporarlo totalmente.

         Imbottigliare e servire freddo.

Puoi provare anche il salame cioccolato al cocco… buonissimo…. cliacca qui

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO