MAGAZINE

Il meglio del Blog

Disinfettare le spugne da cucina con metodi naturali.

La maggior parte delle persone si preoccupano di pulire e disinfettare tutti gli ambienti di casa, le superfici della cucina, giocattoli, indumenti ecc; ma tende a dimenticare oggetti di uso comune che hanno la necessità di essere disinfettati e vengono così trascurati.
Molto spesso, infatti,  si ha la propensione a trascurare la pulizia delle spugne da cucina, invece, anche  se a prima vista non si nota, le spugne da cucina sono piene di microrganismi che possono rivelarsi molto pericolosi.

Bisogna sapere e ricordare, che è importante disinfettare le spugne da cucina con frequenza regolare.
È vero che le utilizziamo per fare le pulizie, ma con il tempo possono diventare una fonte di batteri e microrganismi pericolosi.

Infatti numerosi studi scientifici dimostrano che le spugne da cucina sono tra gli oggetti più sporchi e contaminati della casa, anche più del bagno.
Ciò accade a causa dell’umidità e i residui di cibo che vanno a creare un ambiente favorevole alla proliferazione di molti agenti patogeni.
Per questo motivo, è importante conoscere diversi metodi per disinfettare le spugne da cucina tutti i giorni, preferibilmente dopo ogni uso.

Le spugne da cucina sono oggetti destinati alla pulizia dei piatti, grazie al materiale di cui sono fatte, sono indicate per rimuovere residui di grasso e cibo dalle stoviglie.
Ma è necessario disinfettarle poiché la loro umidità e porosità creano un ambiente perfetto per batteri quali E. coli, Salmonella o Campylobacter, tra i tanti. In condizioni simili, i batteri proliferano più facilmente e riescono a sopravvivere fino a due settimane.

Per cui se utilizziamo spugne infette e sporche,  per lavare i piatti e le stoviglie, molti dei microrganismi possono contaminare questi utensili, il che aumenta il rischio di infezione.
Per risolvere questo problema, basta sostituire le spugne regolarmente oppure adottare qualche trucco per mantenerle pulite dopo l’uso.

Esistono dei metodi molto efficaci per disinfettare le spugne sono, ma nonostante tutto è utile cambiarle un paio di volte al mese; poiché anche se  l’aspetto appare integro, all’interno possono ospitare residui di sporco e batteri pericolosi.

Le migliori soluzioni per disinfettare le spugne da cucina sono dei rimedi semplici, naturali, efficaci e soprattutto economici.

Aceto bianco.

L’aceto bianco è un ottimo prodotto da utilizzare, visto che produce un pH acido che favorisce l’eliminazione di molti batteri e residui; per cui è uno dei migliori prodotti naturali per disinfettare le spugne da cucina.
Poiché data la sua concentrazione di acidi organici, altera l’ambiente che serve ai microorganismi per svilupparsi. Inoltre, elimina gli odori e i residui di grasso.

Per disinfettare le spugne con l’aceto bisogna:

        •       Fare bollire una tazza d’acqua.
        •       Aggiungere la stessa quantità di aceto bianco.
        •       Immergere nella tazza la spugna per circa 20 minuti.
        •       Trascorsi i 20 minuti, strizzare e schiacciare in modo da eliminare lo sporco.
        •       Infine, se necessario, risciacquare con acqua e sapone.

Detersivo liquido.

Le proprietà del detersivo liquido per piatti contribuiscono a pulire anche le spugne da cucina. Ma per  una pulizia più profonda, conviene utilizzare acqua bollente. Quindi bisogna :

        •       diluire un cucchiaio di detersivo liquido per piatti in una tazza di acqua bollente.
        •       Immergervi la spugna (facendo attenzione a non scottarsi).
        •       Dopo 20 minuti, risciacquare la spugna ed eliminare i residui di sporco.

Forno a microonde. (acquistalo su amazon clicca qui)

La temperatura raggiunta dal forno a microonde consente una sicura disinfezione dei materiali delle spugne da cucina.
Infatti il forno a microonde è un ottimo alleato per eliminare i microrganismi dalle spugne da cucina, visto che le elevate temperature alterano l’umidità tipica delle spugne, il che impedisce ai microrganismi di proliferare.
Quindi, per utilizzare questo metodo bisogna:
        •       innanzitutto tenere conto che alcune spugne sono fatte di materiali sintetici che possono sciogliersi con il calore. Per questo motivo, prima di ricorrere a questo metodo, mettete la spugna in una ciotola con acqua e aceto.

        •       A questo punto trasferire la ciotola nel microonde per 2 minuti.

        •       Se la spugna emanava un odore sgradevole, grazie a questo metodo sarà eliminato.

        •       È importante fare attenzione a non scottarsi quando si toglierà la ciotola dal microonde.

Succo di limone.
Il succo di limone è un disinfettante valido, poiché questo prodotto vanta proprietà antibatteriche naturali che aiutano a disinfettare superfici e utensili.
Per cui è ottimo da utilizzare  se la spugna ha un cattivo odore o è sporca.
Basta semplicemente:
        •       Spremere alcuni limoni e versarne il succo in acqua calda.
        •       Mettere in ammollo la spugna per circa 20 minuti.
        •       Risciacquare la spugna con acqua fredda e detersivo liquido.

Tea tree oil. (acquistalo su amazon clicca qui)

Grazie alle sue proprietà antibatteriche, ii tea tree oil è utile per eliminare germi e batteri presenti sulle spugne da cucina.
Questo ingrediente, conosciuto soprattutto per i suoi impieghi terapeutici, è un’ottima soluzione per eliminare i batteri e i microorganismi da qualsiasi superficie, riducendo anche l’odore di umidità e di muffa.
Per cui bisogna soltanto:

        •       Aggiungere 15-20 gocce di tea tree oil a una tazza di acqua bollente.

        •       Immergere la spugna e lasciarla in ammollo per circa 20 minuti.

        •       Risciacquare e strizzare per eliminare ogni residuo di sporco. Se appare ancora sporca, usare del detersivo per piatti.

Concludendo se non si ha l’abitudine di pulire le spugne da cucina, dopo quanto appena letto si avrà la consapevolezza dell’importanza di doverle disinfettarle, oltre tutto i metodi per poterlo fare sono facili veloci, efficaci, naturali e super economici.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO