MAGAZINE

Il meglio del Blog

Mousse di fragole.

La mousse di fragole è un dolce al cucchiaio semplice e veloce da realizzare e molto goloso al palato; è perfetta per essere scelta come dessert di fine pasto nel periodo primaverile, quando questo frutto è dolce e regala un meraviglioso sapore a qualunque dolce o in qualunque preparazione vengano aggiunte.

La muosse di fragole è dessert che viene di solito servito come monoporzione; ideale per  una merenda pomeridiana o da servire a fine pasto.
La mousse è una preparazione dalla consistenza morbida e spumosa, per la quale esistono numerose varianti, in base all’ingrediente che viene utilizzato per prepararla , dando anche consistenza e sapore.

La ricetta utilizzata per preparare questa mousse di fragole buonissima è veramente semplice da preparare, con l’utilizzo di una ricca purea di fragole dolcissime, zucchero a velo e panna montata.
La panna dona la consistenza soffice e spumosa, mentre per avere una consistenza leggermente più “compatta” si può aggiungere anche della colla di pesce, che non è necessario aggiungere, soprattutto se si ha la intenzione di servirla in coppa.

Ingredienti ( 4, 6 persone)

        •       300 gr di panna fresca (o vegetale)
        •       300 gr di fragole (al netto degli scarti)
        •       130 gr di zucchero a velo
        •       6 gr di gelatina (colla di pesce)

Strumenti Utilizzati
        •       Sbattitore o planetaria (acquistala su amazon clicca qui)
        •       Minipimer (acquistalo su amazon clicca qui)

Procedimento

Per preparare la mousse di fragole iniziare con il lavare ed asciugare le fragole, che dovranno poi essere pesate al netto degli scarti.

Poi tagliarle a pezzi grossolani e riunirle in un boccale.

Frullare con un minipimer per ottenere una purea.

Poi aggiungere lo zucchero a velo e lavorare ancora con questo.

Da parte riscaldate 50 ml di panna, poi spostare dal fuoco e unire i fogli di colla di pesce che precedentemente ammollati in acqua fredda per 10 minuti.

Mescolare, verificando che siano ben sciolti, poi lasciare raffreddare un po’ il composto, che successivamente si andrà ad aggiungere alla purea di fragole.

Mescolare bene.

A parte montare la rimanente panna, ben fredda di frigorifero, e unire poca alla volta la crema di fragole, mescolando delicatamente con una spatola con dei movimenti che vanno dal basso verso l’alto, per non smontarla.

A questo punto non resta che riempire 4 coppe o 6 coppette, quindi metterle  a raffreddare completamente in frigorifero, per almeno 4 ore.

Quando sarà il momento di servirle si possono decorare, a piacere, le coppe con delle fragoline e delle foglioline di menta.

Quindi la mousse di fragole è pronta per essere servita.

Inoltre, con  la stessa ricetta si possono realizzare anche una mousse con altri gusti, come lamponi o altro.
Però se si utilizza della frutta che ha semini, è preferibile passarla al setaccio. In realtà, se si preferisce,questa operazione di passaggio al setaccio si può fare anche con la purea di fragole.
La mousse di fragole si conserva in frigorifero per diversi giorni, è sconsigliabile congelarla.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO