MAGAZINE

Il meglio del Blog

Come pulire la plastica con metodi naturali, dai giocattoli agli elettrodomestici.

La plastica può essere considerata, uno dei materiali più utilizzati e presenti nella  vita quotidiana di tutti, soprattutto in casa.

Basta pensare ai giocattoli, utensili, contenitori e complementi d’arredo, effettivamente sono tantissimi gli oggetti in plastica, poiché questa si presta ad essere plasmata in mille forme e adatta ad altrettanti utilizzi per via della sua estrema versatilità e resistenza.

È importantissimo effettuare una corretta pulizia della plastica, soprattutto dei giocattoli che possono venire a contatto con la bocca dei bambini, quindi bisogna prestare attenzione a non usare prodotti chimici aggressivi o acqua bollente che potrebbero aumentare la porosità di questo materiale fino a corroderla.

Come pulire la plastica ingiallita con metodi naturali

Così di seguito verranno descritti alcuni metodi naturali su come pulire la plastica, dai giocattoli dei bimbi agli elettrodomestici, senza utilizzare sostanze chimiche aggressive.

Sicuramente il metodo più sicuro per pulire gli oggetti in plastica è spolverarli con un panno in microfibra e immergerli in una bacinella con acqua tiepida e sapone neutro o vegetale, tranne se hanno delle parti metalliche o in altri materiali che potrebbero danneggiarsi a contatto con l’acqua.

Eventualmente, se ci sono questi materiali, diversi della plastica, bisogna procedere con un pulizia manuale molto accurata, utilizzando una spazzola a setole morbide con la quale rimuovere lo sporco, insistendo negli angoli.
Poi completare l’operazione con un risciacquo veloce in acqua fredda e asciugare con un panno.

Invece se bisogna pulire dei giocattoli, l’ideale è disinfettare la plastica in una soluzione di acqua e aceto oppure di acqua e bicarbonato di sodio.

Lasciare in ammollo per 15 minuti e poi sfregare delicatamente con uno spazzolino o con una spazzola morbida per rimuovere eventuali macchie o tracce di sporco più marcate.

Se sciolto in acqua, il bicarbonato è molto utile anche per pulire le bottiglie di plastica all’interno.
Basta lasciare  agire la soluzione per 24 ore e risciacquare con acqua fredda: la  bottiglia sarà pulita e perfettamente igienizzata.

Mentre  gli elettrodomestici e dispositivi con parti in plastica, devono essere puliti con un panno in microfibra leggermente umido o imbevuto nell’aceto.
Così facendo si potranno rimuovere gli accumuli di polvere e di sporco più ostinati.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO