MAGAZINE

Il meglio del Blog

Festeggiare l’autunno insieme ai bambini.

L’autunno è sicuramente una stagione che porta un po’ di tristezza e nostalgia, non solo per gli adulti ma soprattutto per i bambini; poiché questo periodo arriva subito dopo quello estivo in cui le giornate sono più lunghe, più calde, ci sono le vacanze e tantissime ore da poter trascorrere all’aperto al mare o in montagna; o semplicemente ai parchi della propria zona di abitazione o nel proprio giardino.


Ma ahimè, con la stagione autunnale le giornate sono più corte, più fredde, accompagnate spesso dal cattivo tempo e poi meno tempo libero in quanto iniziano le scuole e le ferie lavorative sono solo un ricordo.
Invece bisogna pensare che anche in autunno le attività da poter svolgere e far svolgere ai nostri bambini sono molteplici.
Infatti è ancora possibile passare del tempo all’aria aperta, approfittando di ogni bella giornata disponibile; anzi forse è ancora più interessante e divertente in quanto è possibile unire l’utile al dilettevole.
Effettivamente durante i mesi di Ottobre e di Novembre è possibile andare per i boschi alla ricerca di funghi, castagne o noci; attività queste che possono entusiasmare moltissimo pure i bambini.


È bellissimo osservare come cambia la natura in questo periodo e tale cambiamento può interessare tantissimo, particolarmente ai bambini che si appassioneranno molto a guardare e studiare i nuovi cambiamenti.
Andare in giro con i bambini ed osservare il nuovo abito vestito dalla natura che ci circonda è un’attività veramente rilassante ed educativa da far fare ai più piccoli.
Inoltre se si va nei boschi ( dove è possibile e permesso ) a raccogliere funghi, castagne o noci renderà i bambini super felici.
Portare a casa non solo questi “frutti di stagione “ ma anche foglie di ogni tipo e sfumatura di colore può essere veramente utile per poter protrarre il divertimento anche una volta tornati a casa.
Infatti se si riescono a trovare castagne, noci e prendere foglie una volta tornati a casa si possono realizzare delle bellissime decorazioni da mettere in qualsiasi ambiente, dalla cucina, al soggiorno ma soprattutto nelle camerette dei nostri bambini.
È proprio questo quello che abbiamo fatto con i miei bambini, abbiamo trascorso qualche ora nel boschetto a pochi chilometri da casa ed abbiamo raccolto castagne ed in più  foglie di diversi alberi con diverse tonalità di colore.
In più qualche giorno prima avevamo scelto delle zucche da un contadino è raccolto anche delle  melegrane.
Così visto che a breve sarà anche halloween, con i miei bambini abbiamo realizzato un bellissimo centro tavola, con una zucca, castagne , melagrana e foglie.
È stato molto divertente raccogliere gli elementi autunnali e poi metterli tutti insieme.
I bambini hanno partecipato attivamente, inoltre così facendo imparano ad apprezzare tutte le stagioni traendo i lati positivi per ognuna di essa; hanno fatto a gara a chi trovava anche le foglie più belle e dai colori più intensi.


Insomma grazie ad una semplice passeggiata i bambini hanno abbinato divertimento, curiosità, creatività ed hanno allontanato la nostalgia e la noia.
In più la nostalgia per la stagione estiva verrà mitigata poiché avranno imparato ad apprezzare tutto ciò di bello che ci può portare il periodo autunnale.
Senza poi contare la bellezza del centrotavola realizzato ed i relativi complimenti ricevuti per ogni ospite che è venuto a farci visita.
In poche parole un ottimo passatempo per i grandi e piccini, utile a poter festeggiare l’arrivo dell’autunno in modo creativo, costruttivo e soprattutto molto divertente.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO