MAGAZINE

Il meglio del Blog

Pasta modellabile fatta in casa con la carta di giornale.

Fra le tante attività sperimentate con i miei bambini, la pasta di carta è stata davvero divertente e rilassante.
La pasta di carta è utile per creare oggetti come ciotole, scatole e miniature; la sua malleabilità è paragonabile all’argilla ed infatti può essere usata in modo simile a questa, ma anche come la carta pesta o come alla pasta di sale.
È molto facile da realizzare e sicuramente la sua preparazione terrà impegnati per un po’ i bambini, che si dovranno cimentare a strappare a piccoli pezzi la carta.
Inoltre per loro sarà molto divertente impastare e mescolare la carta una volta completamente inzuppata d’acqua.
Sicuramente dovrà collaborare nella realizzazione anche un adulto, soprattutto quando si dovrà utilizzare il mixer.
Ma il risultato è sorprendente, la pasta ottenuta sarà facilmente malleabile e si potranno creare tantissimi oggetti come: zucche d’Halloween, decorazioni natalizie, scatole ecc.
Una volta asciugati per bene questi oggetti potranno essere anche dipinti con i colori acrilici; in poche parole il divertimento è assicurato.

Procedimento

Per iniziare bisogna strappare molte strisce di carta di giornale e per poter riuscire ad ottenere una buona quantità di pasta, bisognerà strappare abbastanza carta di giornale tanto da riempire un quarto o metà di un secchio.

Strappare ( va bene anche tagliare ) le strisce in piccoli pezzi, i pezzetti dovrebbero misurare circa 2 cm, non serve essere troppo precisi, basterà assicurarsi che siano piccoli.

Riempire un secchio per almeno un quarto con la carta.

Versare dell’acqua calda nel secchio, abbastanza per coprire tutti i pezzi.

Lasciare raffreddare l’acqua.

Mentre l’acqua si raffredda, sarà assorbita dalla carta, ammorbidendola e iniziando a rompere le sue fibre.

Una volta raffreddato il tutto, schiacciare e mescolare insieme i pezzi di carta, aiutandosi con un cucchiaio di legno.

Una volta che il composto diventa pastoso è pronto.

Dividere la pasta di carta in piccole porzioni, poiché il mixer sarà in grado di tritare solo piccole quantità alla volta, perciò bisognerà di armarsi di molta pazienza.

Tritare quindi la carta nel mixer in piccole quantità, fino ad ottenere una pasta liscia e mettere da parte tutta la carta tritata.

Mettere la carta tritata su un setaccio e spingere  con forza per eliminare tutto il liquido.

Aggiungere una tazza di colla vinilica alla pasta in una ciotola e mescolare bene.

A questo punto la pasta adesso è pronta per essere usata.

Invece se non si è pronti ad usare subito la pasta, è possibile conservarla in frigo per alcuni giorni in un contenitore sigillato.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO