MAGAZINE

Il meglio del Blog

Le ultime sul Covid-19

corona virus allarme

Ancora una volta i medici non fanno altro che raccomandare di rispettare rigorosamente le misure precauzionali contro il Coronavirus, soprattutto un attento e curato lavaggio mani. Purtroppo non è vero al 100% che il virus è estremamente nocivo per gli anziani, visto che ci sono anche giovani in gravi condizioni e in sala rianimazione. In più si è capito che ci sono anche delle recidive e il Covid-19 può colpire più volte la stessa persona probabilmente accade ciò a causa di una mutazione del virus e quindi si crea un diverso ceppo del Coronavirus. La recidiva avviene perché si verifica una nuova infezione con un ceppo virale geneticamente diverso e che quindi non viene riconosciuto dal sistema immunitario. In sintesi sono comparsi diversi ceppi del Coronavirus che differiscono in base alle mutazioni.
In alcuni casi queste mutazioni possono rendere più forte il virus, lo rendono più capace a replicarsi o a resistere alle difese dell’ospite. Al momento si stanno studiando le sequenze dei ceppi del virus per riuscire a sapere di più sulle recidive.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password

    Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

    375,00 € & Spedizione GRATUITA

    PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO