MAGAZINE

Il meglio del Blog

Gelatine di sapone fatte in casa

Da sempre mi è piaciuto girare sul web per trovare idee creative da replicare, non solo in cucina ma un po’ in tutti i campi e questo mi ha sempre divertito un mondo.
Adesso, che per causa forza maggiore, sono costretta a trascorrere più tempo in casa, questa mia passione impiega più tempo della mia giornata.
Soprattutto, perché avendo due bambini piccoli sono alla continua ricerca di attività nuove da svolgere in loro compagnia, evitando così di cadere nella noia e nella tristezza.
Così, questa volta ho trovato una semplicissima, ma riuscitissima ricetta per creare delle saponette da bagno; è una cosa veramente soddisfacente vedere il risultato finale.
Pochi ingredienti, naturali far l’altro, pochi passaggi e la magia è pronta.

INGREDIENTI

120gr acqua distillata
50gr di bagnoschiuma
5 fogli di gelatina alimentare
2-3 gocce di colorante alimentare (o più colori)
2-3 gocce di fragranza (o più fragranze)
Qualche goccia di alcool ( quello per fare i liquori)

PROCEDIMENTO

Bisogna iniziare pesando l’acqua distillata, metterla in un pentolino e tagliarvi dentro a pezzetti o strisce la gelatina. Lasciare in ammollo per 5 minuti circa.

Una volta che la gelatina si è ammollata, aggiungere il bagnoschiuma, aggiungere il colorante o più coloranti di colore diverso per ottenere la sfumatura desiderata.

Mettere il pentolino sul fuoco, a fiamma bassissima e girare continuamente fino a far sciogliere la gelatina, prestando attenzione a non farla attaccare alla pentola.

Quando la gelatina si scioglierà il composto assumerà un colore lattiginoso ed in più mentre si gira si farà un po’ di schiuma. Ma ciò non è un problema.

Trascorsi i 5  minuti, se la gelatina si sarà completamente sciolta, si potrà togliere dal fuoco il pentolino e versare il liquido negli stampi scelti; possono essere quelli del ghiaccio, per fare i cioccolatini, ecc.. sicuramente i migliori saranno quelli in silicone ).

Dopo di che, per togliere la schiumetta che si è formata mentre si mescolava il composto sul fuoco, bisogna spruzzarci sopra po’ di alcool.

Per dare un profumo diverso per ogni gelatina, questo è il momento di versare le fragranze prescelte all’interno delle singole formine, magari scegliendo degli oli essenziali non solo in base al loro profumo ma anche per le loro proprietà e i loro benefici sulla pelle. Mettere le gocce e mescolare bene.

Invece, se si vuole dare a tutte la stessa profumazione, basterà versare la fragranza prima di versare il liquido negli stampi.

Infine non resta che aspettare che tornino a temperatura ambiente, e poi si potranno mettere in frigo per qualche ora, fino a che non si saranno compattate.

Il risultato è davvero sorprendente, oltre a scegliere profumazioni diverse, si possono realizzare gelatina in strati di colore diverso; si conservano più a lungo se vengono avvolte (dopo solidificate ) in una pellicola trasparente altrimenti si asciugano un po’.
Si possono utilizzare mettendole direttamente nella vasca da bagno, oppure sotto la doccia usandole come una spugna dopo averle messe in una calza di nylon da riutilizzare più volte.
Sono saponette assolutamente naturali, ottime per chi ha la pelle molto delicata o con problemi di dermatite. Infatti scegliendo gli oli essenziali adatti al tipo di pelle posseduta possono aiutare ad alleviare i vari problemi.
Quindi scegliere gli oli appropriati per la pelle secca, per la pelle delicata, quella soggetta ad irritazioni ed arrossamenti ecc.
Ideale anche per la pelle dei più piccoli; sarà un divertimento poterle realizzare con le nostre mani.
In più se confezionate con cura è buon gusto, saranno un regalo ideale per parenti ed amici ( da realizzare non troppo tempo prima, perché un po’ si disidratano ).

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO