MAGAZINE

Il meglio del Blog

Sacchetti sensoriali ( fai da te ) per giocare con i bambini piccoli.

Questa domenica ero alla ricerca di una attività nuova da far fare al mio bambino, quello più piccolo anche se poi alla fine abbiamo coinvolto pure il più grande, per cui girando su web mi sono imbattuta in dei sacchetti sensoriali.
Hanno stimolato subito il mio interesse e curiosità, in più sono facilmente realizzabili in quanto il materiale era già presente in casa, infatti sono oggetti di uso comune e quotidiano.
Con questa attività si stimolano principalmente il tatto e la vista ma sicuramente anche la curiosità e la creatività.
Si tratta semplicemente di sacchetti trasparenti ; quelli ideali sarebbero dei sacchetti con la zip per i surgelati
ad esempio; io ho utilizzato dei sacchetti trasparenti con zip che contenevano dell’intimo per bambini, ma si possono anche utilizzare le cartellette trasparenti per i fogli o qualsiasi altro sacchetto trasparente.
L’importante è chiudere bene il sacchetto, magari usando dello scotch o colla a caldo.
Questi sacchetti si devono riempire con dei materiali morbidi all’interno che permettono al bambino di manipolarli.

Infatti le consistenze ideali da inserire nei sacchetti, sono le consistenze morbide e piacevoli al tatto, meglio se scivolose. Come gelatina alimentare, sapone per i piatti, farina, acqua e colorante, schiuma da barba, gel per i capelli, sapone per i piatti e glitter, colla liquida trasparente o colorata e largo spazio alla fantasia.

L’importante in questo gioco è prestare molta attenzione alla sicurezza;
se i bambini sono piu’ grandi si possono far manipolare tutti i tipi di materiali. Ma se sono piu’ piccoli ed in fase di dentizione, e’ possibile che giocando addentino il sacchetto forandolo. Quindi meglio evitare alcuni materiali per l’interno che possono essere tossici se ingeriti.
È necessario assicurarsi di chiudere per bene i sacchetti, evitando di lasciare i bimbi da soli a giocare coi sacchetti sensoriali.

Per preparare questi sacchetti ci possiamo far aiutare dai bambini a mettere il materiale dentro il sacchetto.
Infatti è stato provato scientificamente che è molto importante, per lo sviluppo, far eseguire i travasi ai nostri figli.

Io e i miei bambini abbiamo sperimentato due contenuti: uno fatto di colla trasparente e glitter e l’altro con la schiuma da barba e tempera colorata.

Per creare i sacchetti sensoriali basta prendere il sacchetto, riempirlo per 2 terzi del materiale scelto e chiuderlo benissimo; prestando particolare attenzione a togliere benissimo l’aria in eccesso: altrimenti se non si toglie e il bambino schiaccia il sacchetto questo “esplode” facendo fuori uscire tutto.

L’effetto visivo e’ fantastico e anche la sensazione al tatto; in più man mano che si manipolano i colori cambiano perché si vanno a mescolare i due ingredienti utilizzati.
È gioco molto carino da fare, soprattutto rilassante; che riesce a tenere impegnati un bel po’ i bambini, in particolare quelli più piccoli.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO