MAGAZINE

Il meglio del Blog

Rimedi naturali per sbiancare i denti.

come sbiancare i denti a casa

Non c’è niente di più bello che avete un sorriso smagliante, con denti sani e soprattutto bianchi.Purtroppo esistono alcuni ingredienti, di uso comune e soprattutto quotidiano, che tendono a rovinare il colore dei denti, tipo: il caffè, the, cioccolato oltre poi alla nicotina delle sigarette; come sbiancare i denti a casa

che oltre a macchiare i denti a lungo andare possono causare alitosi o problemi gengivali.

Quindi appurato che i denti possono macchiarsi e ingiallire facilmente, si deve spesso ricorrere a dei prodotti in commercio o peggio dal dentista per poter sbiancare i denti.

Tuttavia, prima di ricorrere a utilizzare prodotti chimici o richiedere l’intervento del dentista, si può provare a ricorrere a dei metodi del tutto naturali, economici e facili da utilizzare.

Soprattutto perché sono ingredienti che si trovano facilmente nelle nostre case, anzi più precisamente sui balconi o giardini delle nostre case.

La salvia come sbiancare i denti a casa
La salvia è una pianta molto profumata, dalle foglie ruvide e delicatamente abrasive.  Bisogna staccare una qualche foglia abbastanza larga dalla pianta di salvia, lavare bene, e una volta inumidite strofinare sui denti per qualche minuto. Lo strofinio pulirà i denti senza danneggiarne lo smalto.

Il Timo

Il timo è una pianta dall’odore inconfondibile usata in cucina per condire la carne o negli infusi e nelle tisane. Oltre all’utilizzo culinario, viene utilizzato in cosmetica perché ritarda la formazione delle placche. 

 Per cui, basta sbriciolare le foglie secche di timo  e salvia fino a produrre una polvere fine, metterla poi sullo spazzolino tipo dentifricio e strofinare delicatamente i denti.

Il risultato è garantito.


Il Limone

Il limone, dalle proprietà astringenti e disinfettanti, è un ottimo amico per combattere le macchie della nicotina.

Tagliare una fetta di limone e passare sui denti delicatamente.

Questo trattamento sbiancherà i denti e li rendendoli lucidi.

È importante però che, dopo il trattamento, si sciacqui bene la bocca con abbondante acqua tiepida per evitare di

indebolire lo smalto per l’effetto corrosivo del limone.

Ti potrebbe interessare anche:

Disinfettare lo spazzolino da denti

Tartaro dei denti, rimedi naturali

8 usi brillanti con il dentifricio

Metodi sbiancamento denti link esterno

Forgot Password