MAGAZINE

Il meglio del Blog

Un 17enne in Usa: rinuncia a 8 milioni di dollari per il suo sito traccia-Covid

“Cosa mi servono a 17 anni 8 milioni di dollari, non voglio diventare uno speculatore”.

La storia davvero singolare arriva dagli Usa, dove un 17enne, Avi Schiffmann, studente dello Stato di Washington, ha rifiutato 8 milioni di dollari che gli erano stati offerti in cambio del sito da lui inventato, ncov2019.live, che conta 30 milioni di utenti giornalieri e che si occupa di tracciare in tempo reale i positivi al Covid-19 in tutto il mondo.

Il sito, realizzato già a dicembre del 2019, evidentemente ha ingolosito colossi del web, che gli hanno proposto qualcosa come 8 milioni di euro per cedere la sua creatura, ricevendo però un garbato (e inaspettato) rifiuto. “Non voglio approfittarne, ho altri piani per il futuro”, ha detto Avi alla stampa statunitense rifiutando anche un posto alla Microsoft e diversi contratti pubblicitari.

Da quando il suo sito è on line, fino ad ora ha raggiunto qualcosa come 700 milioni di utenti unici. E anziché puntare sulle entrate pubblicitarie, il giovanissimo ha preferito aprire una sottoscrizione volontaria per mantenere la sua autonomia. Quando si dice non essere un uomo d’affari ma essere fatti tutti d’un pezzo…

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO