Home » Crisi di mezza età, come poterla evitare.

Crisi di mezza età, come poterla evitare.

by Eleonora
0 commento 5 Minuti Leggi

Compiere 40 anni significa raggiungere una tappa meravigliosa, matura, in cui ogni persona ha acquisito una propria stabilità; ma in realtà come si ci avvicina a questa meta già riecheggia dentro ognuno di noi le parole  “ crisi di mezza età “.
Così ci troviamo ad un bivio dove decidere se intraprendere la crisi o considerarla solo come una cosa di cui si è sentito parlare e vedere questa tappa per quello che è veramente.

Sicuramente più si va avanti con gli anni e più si notano i cambiamenti fisici che il corpo subisce, tendendo quindi a pensare agli anni precedenti con un po’ di rimpianto e scatenando così un grande impatto psicologico in ognuno di noi.

Ed è a questo punto che moltissime persone entrano in una grande crisi per tornare a rivivere la gioventù, oramai trascorsa da un pezzo.

Questa crisi sicuramente dipende molto dalla società odierna, che ci fa desiderare una giovinezza eterna, che ci ha inculcato il fatto che a 40 siamo giunti alla fine, che è tardi per intraprendere nuove strade e ci ha procurato momenti di ansia ogni qualvolta si compiono gli anni.

Si pensa solo ad una gioventù che non si è potuta mantenere, si dimentica la maturità e la crescita personale raggiunta  attraverso le esperienze vissute nel corso degli anni.
Quindi, a questo punto, nulla di tutto quello che si è o si ha, ha più un valore,
poiché qualcosa invade la nostra mente e tutto ci sfugge di mano.

In realtà non tutte le persone attraversano questa crisi; alcune si altre no.

Tutto dipende dall’importanza che si dà al fatto di compiere gli anni, all’accettazione che si dimostra verso sé stessi e il proprio corpo; sicuramente ci si rende conto che c’è un cambiamento nel fisico, nel corso degli anni; tutto ciò è normale non si può essere eternamente giovani e quindi a 40 anni non si è uguali a quando se ne avevano 20.
Purtroppo il livello di autostima delle persone crolla molto facilmente, in particolare quando ci si guarda allo specchio e ciò accade perché la società è abituata a desiderare, ambire ed apprezzare tutto ciò che è perfetto ed omogeneo condannando qualsiasi imperfezione.
Però bisogna tener conto del fatto che moltissimo di ciò che vediamo in televisione, pubblicità e riviste è finto, ritoccato.

Per riuscire ad allontanare la super temuta crisi di mezza età è fondamentale iniziare a vedere le cose buone che arrivano dopo i 40 anni.

La maturità bisogna godersela al 100%, senza dare alcun spazio all’insicurezze che possono farci entrare in crisi, farci iniziare a buttare soldi, a rompere molte relazioni e a fare cose pazze,  tutto ciò perché non si hanno i piedi per terra.

È un periodo della nostra vita in cui possiamo dilettarci. Forse abbiamo già Bisogna invece, pensare a tutto quello che si possiede  a questo punto della nostra vita: magari alla formazione professionale importante, alla possibilità di dedicarsi a ciò che ci piace e a una certa stabilità economica.

A questo punto della vita, in genere, si ha una relazione stabile oppure una famiglia vera e propria; si hanno dei figli in base alla loro età si hanno vantaggi diversi.
Infatti se i bambini sono più grandi, si ha più  tempo per noi stessi, si possono molte cose con loro senza aver problemi tipo dover cambiare i pannolini o sopportare notti insonni, orari da rispettare ecc…
Invece se sono piccoli, saremo più tranquilli grazie  alla maturità acquisita nel corso degli anni e abbiamo una certa stabilità economica che ci permetterà di essere più sereni.

Tutte le fasi della vita che ogni persona attraversa ha molti aspetti positivi; bisogna soltanto imparare a riconoscerli ed apprezzarli e quindi di conseguenza dover affrontare o no  la crisi di mezza età dipende solo dal fattore psicologico.
In realtà gli anni non devono pesarci, ogni volta che si spengono le candeline bisogna farlo con serenità e felicità poiché bisogna pensare a tutto ciò che si è riusciti a fare nell’anno appena trascorso.
È fondamentale affrontare ogni anno con un atteggiamento positivo, senza rammarico e rimpianti per ciò che è stato oppure per quello che non si è riusciti ad essere; bisogna solo soffermarci a valorizzare tutto ciò che si ha e tutto quello che si è.
Il passare degli anni non va considerato solo come la vecchiaia che avanza ma come un bellissimo percorso ed è un grande privilegio riuscire ad arrivare fino in fondo.

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00