Home » Come pulire l’oro giallo con metodi casalinghi

Come pulire l’oro giallo con metodi casalinghi

by Piero
0 commento 6 Minuti Leggi

pulire l’oro giallo

Con il passare del tempo, e dell’utilizzo, i gioielli d’oro , in particolare anelli, orecchini ma anche tutto il resto, possono non essere

più brillanti come una volta, ma anzi la superficie è opaca e decisamente sporca per non parlare poi se ci sono anche delle pietre incastonate.
Bisogna sapere però, che esistono dei rimedi casalinghi che prevedono soluzioni efficaci e semplici per poter avere  dei gioielli

brillanti e nuovi come la prima volta che sono stati comprati. 
Dei metodi molto semplici, veloci e anche economici, eseguibili con pochi ingredienti già presenti nella dispensa di casa, da poter

eseguire per ottenere dei risultati molto soddisfacenti.

Bisogna precisare però, che queste soluzioni fai da te sono utili per pulire l’oro giallo, mentre non sono consigliabili per l’oro bianco, per il quale conviene

rivolgersi ad un orafo.1) Detergente fatto in casa.
Occorrente

a)1 cucchiaio di sale

b)1 cucchiaio di bicarbonato

c)1 cucchiaio di detersivo per piatti

d)4 cucchiai di acqua calda ( ma non bollente)

e)1 foglio di carta alluminio

Procedimento pulire l’oro giallo
Ricoprire una ciotola con il foglio di carta alluminio ed aggiungere i il sale, il bicarbonato ed il sapone.
Per ultima mettere l’acqua calda e il sapone dei piatti.
Immergere i gioielli nella soluzione per una decina di minuti.
Pulire bene spazzolando dolcemente con un vecchio spazzolino.
Risciacquare e asciugare bene con un panno morbido. 

Detersivo per piatti.
Diluire il sapone in una ciotola ( serviranno circa10 gocce).
Aggiungere 3 cucchiai di acqua calda e mescolare delicatamente.
Immergetevi i gioielli per 15 minuti.
L’acqua saponata penetrerà negli interstizi dei gioielli togliendo la sporcizia.
Passare la superficie con un vecchio spazzolino. Risciacquare e lasciare asciugare. 
3) Il dentifricio
Il dentifricio agisce come un leggero abrasivo  che pulisce lo sporco senza essere troppo aggressivo.
Quindi mescolare insieme acqua e dentifricio fino a creare un composto abbastanza fluido.
Però, dato che i dentifrici sbiancanti possono essere abrasivi, è meglio evitare di usare questo tipo.
Sciacquare bene e poi asciugare. 

Ti potrebbe interessare:

Come pulire i bruciatori incrostati del gas, in modo facile e veloce.

Assorbi umidità profumato fai da te

Come utilizzare l’aglio contro i parassiti del giardino.

In altre parole

In altre parole


Ad esempio

pulire l’oro giallo

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00