MAGAZINE

Il meglio del Blog

Angeli: come chiedere aiuto all’energia angelica.

Oggi giorno, potrà sembrare strano, ma molte persone credono agli angeli ed ai loro poteri.Così molto spesso mi capita di incontrare persone, secondo le quali, nei momenti più difficili, attraverso la “ preghiera affermativa”, riescono a trarre sostegno, speranza, conforto, sollievo e di conseguenza riescono a vedere la giusta strada da percorrere per raggiungere la soluzione ai loro problemi.
La preghiera affermativa è sicuramente s, il metodo più veloce ed efficace per entrare in contatto con gli angeli.Anche se esistono, comunque, altri modi per entrare in contatto con gli esseri di Luce e richiamare l’energia angelica.L’affermazione “IO SONO” è molto potente; ogni volta che viene pronunciata questa formula, si attira l’energia della parola seguente.Ad esempio se si dice “IO SONO LUCE”, si entra in contatto con tutte le qualità divine presenti in noi, ossia il nostro vero io, la nostra essenza divina.Inoltre si può anche usare questa formula, aggiungendo il nome di un angelo per richiamare l’energia angelica corrispondente e le sue qualità divine.Così, di seguito, verrà scritto un elenco delle principali affermazioni e delle qualità divine ad esse collegate; a cui ricorrere con rispetto e sincerità ogni volta che se ne ha un reale ed importante bisogno.“IO SONO ARIEL”.
Ariel rafforzerà il coraggio, la fiducia e aiuterà a manifestare i desideri molto rapidamente e con un’energia da leoni.

“IO SONO AZRAEL”.
Azrael consentirà di prendere contatto con l’aldilà e con i cari defunti.

“IO SONO CHAMUEL “.
Chamuel, il cui nome significa “Colui che vede Dio”, aiuterà a trovare oggetti smarriti, il lavoro o il partner giusto, aprendo il cuore all’amore.

“IO SONO GABRIELE “.
Così dicendo verrà attratta l’energia creativa ed affettuosa di Gabriele, che sarà d’aiuto per comunicare apertamente e con saggezza. Utile anche alle madri e agli insegnanti, per ricevere aiuto con i bambini.

“IO SONO HANIEL”.
Con questa affermazione si potrà utilizzare la magia dei cicli lunari per manifestare i propri obiettivi e lasciar andare le paure.

“IO SONO JEREMIEL “.
Jeremiel aiuterà a non restare attaccati al passato, a superare le difficoltà e ad affrontare con gioia i cambiamenti.

“IO SONO JOPHIEL”.
Questa formula farà emergere la bellezza interiore ed esteriore delle persone, inoltre consentirà di scegliere pensieri in armonia con la realtà desiderata e aiuterà a rivolgere l’attenzione solo verso gli aspetti positivi della vita.

“IO SONO METATRON”.
Queste parole aiuteranno a gestire perfettamente il tempo e a riconoscere il compito della propria vita.

“IO SONO MICHELE”.
Con questa formula verrà attratta l’energia dell’arcangelo Michele, utile quando ci si trova in una situazione pericolosa.Può essere utilizzata anche quando si desidera superare il proprio ego o quando c’è la necessità di aumentare la propria autostima.

“IO SONO RAFFAELE “.
È questa un’affermazione favolosa, che evoca l’angelo della guarigione. Può essere usata ogni volta che si ha bisogno di guarire sia fisicamente che spiritualmente.

“IO SONO RAGUEL”.
Questa formula consentirà di creare armonia in tutti i rapporti.Raguel significa “amico di Dio”, quindi è in grado di risolvere qualsiasi conflitto. Se si litiga con qualcuno, è utile ricorrere a lui.

“IO SONO RAZIEL”.
Raziel ha la capacità di sciogliere con dolcezza i lacci karmici, liberando le persone dai vecchi traumi.Inoltre, favorisce l’apertura del terzo occhio.

“IO SONO SANDALPHON”.
Questa affermazione accrescerà la propria vibrazione con la musica e farà amare il suono della propria voce.

“IO SONO URIEL”.
Uriel è l’angelo della luce.Se ci si sente smarriti e non si sa cosa fare, basta pronunciare queste parole e la sua energia mostrerà il passo da compiere.

“IO SONO ZADKIEL “.
Bisogna invocare l’energia angelica di Zadkiel quando non si riesce a perdonare e come per magia, il propriocuore si aprirà al perdono e all’empatia.

Forgot Password