Home » Instagram è pericoloso per gli adolescenti e Facebook ne è al corrente.

Instagram è pericoloso per gli adolescenti e Facebook ne è al corrente.

by Piero
0 commento 10 Minuti Leggi
instagram è pericoloso

instagram è pericoloso

instagram pericoloso

Sicuramente, oggigiorno, il mondo dei social ha cambiato in maniera sostanziale il modo in cui le

persone comunicano e si interfacciano tra di loro e come per tutte le cose ciò ha degli effetti negativi.

Questo è quanto dimostra una recente inchiesta del Wall Street Journal, che ha studiato

approfonditamente uno dei social più usati al mondo e la  sua casa madre, stiamo parlando

di Instagram e Facebook. instagram pericoloso

L’inchiesta del WSJ si concentra soprattutto sull’impatto di Instagram sugli adolescenti e

i teenager, specialmente sulle ragazze.

Il documento completo relativo a questo studio, può essere visionato è direttamente

sul sito del WSJ senza alcun paywall (il link è in Fonte), ci consente di capire chiaramente

quali sono le criticità generate da un utilizzo eccessivo del social e quale è il motivo

principale per cui è impossibile risolvere i problemi che esso pone.

Il tutto è basato sulle apparenze e sull’immagine di sé stessi e degli altri che Instagram

tende a sviluppare in ogni singola persona, la quale, in modo costante, viene messa

a confronto e paragonato con migliaia di “personaggi modello” che vivono vite

perfette, senza problemi finanziari, con corpi da favola e che trasmettono continuamente

la sensazione di successo e felicità. instagram pericoloso

In realtà le immagini e le vite, possono essere costruite a tavolino ma la continua

esposizione, attraverso il feed, le pubblicità e le Storie, provocano nei più giovani

un senso di inadeguatezza che può essere davvero pericoloso.

I più giovani tendono a giudicare sé stessi  attraverso gli occhi del social, adottando

cosi i suoi canoni come punto di riferimento assoluto per valutare la propria vita.

L’inchiesta delWSJ, non solo rende noto tutti gli effetti negativi ( che comunque già si conoscevano )

ma anche il fatto che l’analisi di questi fenomeni proviene direttamente da Facebook e che

quindi è consapevole dei danni causati dalla sua piattaforma ai più giovani; nonostante

tutto sminuisce tutte le accuse che vengono mosse e dice che Instagram ha più aspetti

positivi che negativi; in realtà Facebook conosce benissimo i problemi causati.

L’inchiesta dimostra anche come non tutti i social siano uguali e che  il problema di Instagram

è legato esclusivamente al format di questa piattaforma.

Infatti, basta pensare a  TikTok e Snapchat , che per il momento, non presentano le stesse

criticità, poiché  l’attenzione si concentra su altri fattori.

Precisamente su TikTok è premiato la capacità di una persona, è quindi valorizzato

il saper fare qualcosa, l’atto di dare il via ad una performance; invece su Snapchat

è il volto ad essere protagonista, attraverso l’utilizzo goliardico di filtri e effetti.

Effettivamente su Instagram tutto ciò non accade,  il focus della piattaforma è fondato

sulla fisicità, sulla bellezza e sullo stile di vita e tutti questi elementi portano con sé dei

valori che finiscono per influenzare le abitudini di chi guarda, andando ad imporre così

nuove mode, nuovi standard e canoni da rispettare per poter essere attuali sulla piattaforma.

Inoltre, sempre secondo l’inchiesta, l’impatto negativo di Instagram è più evidente nelle

ragazze, poiché con molta facilità possono soffrire di disturbi alimentari, depressione, problemi

nel relazionarsi con i propri amici e nei casi peggiori arrivare addirittura a prendere in considerare

l’opzione del suicidio, una volta che si rendono conto del fatto che la propria esistenza è lontana

anni luce da quella patinata vissuta dagli altri.

Facebook è più che consapevole  di questo grave problema di Instagram ma anche del fatto

che non esiste una soluzione che possa rendere l’utilizzo della piattaforma meno dannoso.

In realtà Instagram funziona esattamente nel modo in cui è stato concepito, cioè dare la

possibilità al 99,9% delle persone di ammirare la bella vita e le soddisfazioni dello 0,1% degli

utenti che riescono a sfondare.

Sino a quando Instagram non cambierà questo suo “modo di fare”, non può avere che

conseguenze negative sulla maggior parte degli utenti che lo utilizzano.

Ti potrebbe interessare:

Nintendo Switch: le novità sul taglio di prezzo

Chi ti spia il tuo profilo istagram!!

Whatsapp disabilitare spunta blu conferma di lettura

instagram

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00