Home » In che modo la menopausa può influenzare la propria psiche.

In che modo la menopausa può influenzare la propria psiche.

by Piero
0 commento 6 Minuti Leggi

menopausa problemi

Una volta che arriva la menopausa, molto spesso, è possibile notare cambiamenti d’umore.
Infatti molte donne iniziano a provare sentimenti di ansia, irritabilità e bassa autostima, a causa della sensazione di trovarsi davanti alla fine di un’era.
Inoltre , durante questo periodo di vita, alcune donne hanno la sensazione di essere invisibili e provano difficoltà nel trovare un nuovo ruolo nella società in cui potersi riconoscere.

Questi cambiamenti che riguardano i sentimenti, sono causati soprattutto dai cambiamenti ormonali e dal calo degli estrogeni che possono stravolgere le emozioni e far provare sensazioni spiacevoli.

Pure le conseguenze fisiche della menopausa, tipo le vampate di calore, il mal di testa e la rigidità articolare possono contribuire in modo negativo, facendo sentire la donna scoraggiata e giù di morale.

Queste sensazioni appena descritte, sono comuni a molte donne, ma per fortuna esistono diversi modi per poter affrontare la menopausa nel migliore dei modi ed essere consapevoli che possono essere trattate e quindi fatte passare.

I cambiamenti ormonali causati dalla menopausa, possono portare a bassa autostima e cattivo umore.
Questo succede perché gli estrogeni, che controllano il ciclo mestruale, influenzano anche la serotonina, cioè la sostanza chimica che è responsabile delle sensazioni di benessere e felicità.

Durante la menopausa si possono provare sensazioni di ansia, dovute alle vampate di calore che possono sembrare molto simili a un attacco di panico, poiché accelerano il battito cardiaco, lasciando la donna accaldata e sudata.
Un’altro sintomo causato dalla
menopausa, e’ anche mancanza di sonno che potrebbe aumentare l’ansia.

Un sintomo molto comune durante la menopausa sono gli sbalzi d’umore, causati dall’abbassamento dei livelli di estrogeno può innescare cambiamenti nei propri stati d’animo e far notare un controllo minore delle proprie emozioni.
Questo puo’ influenzare il modo in cui ci si sente e le relazioni con le altre persone; quindi è un’ottima idea informare le persone alle quali si vuole più bene, del momento particolare che si sta affrontando affinché possano capire meglio la situazione.

Con la menopausa ci sono alcuni fattori fisici che possono influenzare l’umore come l’aumento di peso, il mal di testa e i dolori articolari.
Quindi non è strano che già uno di questi sintomi possa far sentire giù di morale una donna, in più c’è anche il rischio di incontinenza, che può andare ad aggravare ulteriormente il proprio umore.

Proprio per tutto ciò che è stato appena detto, la donna che si trova ad affrontare la menopausa può avere anche problemi di autostima.
Ma per poter avere più fiducia in se stessi durante la menopausa, ci sono alcune cose utili da poter fare e sono:
• documentarsi sulla menopausa in modo da capire a cosa si sta andando incontro e cosa fare per prevenire e trattare i suoi sintomi.
• Monitorare il proprio umore e capire quali situazioni causano tristezza o ansia e cercare di evitarle.
• Dare priorità al sonno, cercando di migliorare il proprio stile di vita affinché possa andare a favorire il riposo. Come ad esempio evitare il caffè, tè, bevande energetiche, almeno sei ore prima di andare a letto, in quanto ciò può contribuire alla frequenza urinaria e alla difficoltà a dormire. Poi smettere di fumare e cercare di rilassarsi il più possibile.
• Ridurre al minimo lo stress facendo meditazione, esercizio fisico con regolarità, seguendo una dieta sana ed equilibrata.
• Seguire una dieta nutriente per avere più energia, ridurre i livelli di stress e favorire il sonno. Mangiare bene può anche aiutare a garantire una buona salute intestinale e andare a stimolare produzione di serotonina.
• Le mestruazioni irregolari e abbondanti sono molto comuni durante la peri-menopausa e possono provocare il rischio di una carenza di ferro e causare stanchezza. Quindi è consigliabile mangiare cibo ad alto contenuto di ferro o assumere degli integratori.
• Parlare con altre persone che affrontano la menopausa, che siano parenti o amiche o magari unendosi a un gruppo Facebook o un forum per ulteriore supporto, per condividere questa esperienza.
• La frequenza e l’intensità dei sintomi, causati dalla menopausa, cambiano da persona a persona. Per cui anche se per qualcuna di nostra conoscenza è stato un periodo molto difficile, non significa che è così per tutte.
• Bisogna essere consapevoli che ciò che si sta vivendo è normale e che ciò capiterà ad ogni donna, a un certo punto della sua vita. Inoltre bisogna sapere che si può fare tanto per tenere sotto controllo la situazione e prevenire o ridurre al minimo i sintomi.
• Se si hanno problemi di incontinenza durante la menopausa, e’ possibile ricorrere ad una protezione discreta ed efficace come i Proteggi-slip. Ne esistono tanti in commercio, tutti comodi ed efficaci, ad assorbimento rapido, delicati e per le pelli sensibili.
• E’ possibile fare ricorso ad un supporto medico durante la menopausa, nel caso in cui le sensazioni di ansia e sbalzi d’umore stanno influenzando molto la propria vita quotidiana o le proprie relazioni. Quindi è un’ottima soluzione rivolgersi al proprio medico di fiducia per ottenere delle soluzioni e terapie mirate per riuscire ad affrontare la menopausa.

Ti potrebbe interessare:

Liquore al caramello, scorze di agrumi e foglie di ulivo.

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00