MAGAZINE

Il meglio del Blog

Dipingere con i tappi di sughero

Da quando il mio primo bambino è andato all’asilo, ho scoperto che tantissimi oggetti semplicissimi, di uso comune, che abitualmente vengono anche cestinati, dopo che hanno adempito al loro compito, possono essere riutilizzati in attività creative davvero molto belle e stupefacenti.Fra questi oggetti ci sono i tappi di sughero che possono essere riciclati in diverse attività creative per bambini, semplicissime e a costo zero; anziché gettarli dopo pranzi o cene possiamo usarli come occorrente principale per la creazione di vari oggetti oppure  semplicissimi timbri da intingere negli acquerelli, nelle tempere e in generale nei colori atossici per bambini.
L’impronta dei tappi di sughero, può essere impressa  infinite volte sul foglio di carta o su un cartoncino formando immagini astratte o immagini di frutti, fiori, foglie, insetti e molto altro: una collana colorata sul ritratto della mamma, le onde del mare, le squame multicolori di un pesciolino ecc…Bastano solo tantissimi colori e soprattutto tanta fantasia.Come dipingere con i tappi di sughero.

Basta procurarsi, e mettere a disposizione dei bambini, diversi tappi di sughero, diverse tonalità di colori e tantissimi fogli di carta e soprattutto ricordarsi di proteggere il piano di lavoro, con strofinacci o fogli di giornale, per evitare di sporcarlo.
Quindi più precisamente l’occorrente sarà:

  • tanti tappi di sughero quanto i colori che si intendono utilizzare;
  • fogli di carta o cartoncino;
  • colori atossici per bambini (tempere, acquerelli, colori per la pittura a dita);
  • piattini o piccoli contenitori per versare i colori;
  • contenitori con un po’ d’acqua, nel caso si utilizzano degli acquerelli;
  • matite o pastelli per disegnare eventuali dettagli;
  • strofinacci o carta di giornale per proteggere le superfici;

Il procedimento è super semplice, infatti basterà che i bambini intingano i tappi nei colori come si fa con i timbri, e imprimano le impronte colorate sui fogli, andando a creare corolle di fiori, quadrifogli, coccinelle, bruchi, ciliegie ecc… saranno capaci di creare dei veri capolavori grazie alla loro immensa fantasia.
Inoltre, bisogna sapere che, se i tappi sembrano impermeabili al colore e non lasciano impronte ben definite, bisogna tagliare via una “fettina” di sughero con un coltello affilato, in modo tale che, dopo il taglio, il colore possa aderire meglio.

I bambini, sicuramente, saranno più che entusiasti di questa attività, certamente trascorreranno molto tempo a utilizzare questa tecnica poiché sarà davvero soddisfacente.Di conseguenza anche noi genitori saremo molto felici di vedere i nostri bambini impegnati in modo costruttivo e creativo, riuscendo ad allontanare la noia senza ricorrere alla tv, cellulare, tablet o videogiochi.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO