MAGAZINE

Il meglio del Blog

Liquore caffè e cioccolato ( pocket coffee ).

Liquore caffè e cioccolato

Liquore caffè e cioccolato

Il liquore è una soluzione composta da alcol, zucchero e acqua preparata a caldo o a freddo, aromatizzata con estratti di origine vegetali.

Può essere realizzato anche con la macerazione di foglie o frutti nell’alcool.

In alcune preparazioni si aggiunge il latte o la panna.
E’ possibile modificare le quantità di acqua e di zucchero per rendere il liquore più o meno alcolico, quindi bisogna ricordare che se si possiede 1 litro di essenza (con alcool a 90°), unendovi 1 litro di sciroppo si dividerà la gradazione volumetrica dell’alcool per due, quindi si otterrà un liquore che avrà una gradazione di 45° circa. Aumentando la quantità di sciroppo, si otterrà quindi, una gradazione minore.

Questo liquore caffè e cioccolato ha un gusto molto ricco e corposo, con un piacevolissimo aroma al caffè ed un avvolgente gusto di cioccolato.
Può essere servito a fine pasto, come digestivo, accompagnato a un dolce, per aromatizzare creme e dolci vari, come bagna per torte o per dare un gusto in più mettendolo sul gelato o panna cotta.
Inoltre se confezionato con cura può essere un graditissimo regalo per parenti e amici.

INGREDIENTI

               90 gr di caffè solubile
               350 gr di zucchero semolato
               100 gr di cacao amaro in polvere
               200 ml panna liquida
               600 ml di acqua
               300 ml di alcool

PROCEDIMENTO

               Versare in una pentola l’acqua e lo zucchero, mettere sul fuoco, con fiamma bassa e far sciogliere lo zucchero girando di tanto in tanto.

               Aggiungere la panna mescolare.

               Mettere il cacao,  amalgamare energicamente per non formare i grumi.

               Poi aggiungere il caffè, mescolare e cuocere per 1 minuto.

               Spegnere il fuoco e far raffreddare completamente.

               Aggiungere l’alcol e imbottigliare.

               Riporre in frigo.

Può essere consumato subito, oppure lasciare riposare qualche giorno in frigo prima di iniziare a gustare.
Deve essere servito freddo, così da esaltate il suo gusto ricco che ricorda quello dei pocket coffee.

Ti potrebbe interessare:

Ricetta liquore al vino rosso

Liquore verdello aromatizzato.

Ricetta crema di whisky

Forgot Password