Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Come togliere i peli del cane dal bucato.

togliere peli cane

togliere peli cane

Tutte le persone che hanno in casa un amico a quattro zampe, ad esempio un cane, sicuramente avranno potuto notare che i suoi peli possono

rimanere attaccati al bucato, pure dopo essere stati lavati in lavatrice.
Inoltre questi peli, possono anche andare a intasare l’elettrodomestico rovinandolo. Oramai una volta che si hanno animali domestici in

casa propria, questi diventano membri della famiglia a tutti gli effetti e di conseguenza diventano fondamentali e super importanti per noi.
Ma nonostante ciò, non si può fare a meno di notare che, insieme a tutto l’affetto ed emozioni che quotidianamente sono in grado di regalarci, i nostri

amatissimi animaletti ci “ regalano “ anche tanti peli da raccogliere in giro per casa, in particolare durante il periodo della muta stagionale.

Infatti non si fa in tempo a pulire che ci sono peli di nuovo ovunque, pure sui capi appena lavati.
Quindi chi ha un cane o un gatto in casa e’ ben consapevole che oltre alla grandissima gioia, c’è anche qualche problema derivato da questa

convivenza riguardante soprattutto le pulizie.
Cosa fondamentale e’ riuscire a passare l’aspirapolvere in casa almeno una volta al giorno, mentre per i vestiti e altri tessuti ci sono

diversi accorgimenti da dover eseguire.

Innanzitutto è necessario togliere i peli dai vestiti prima di metterli in lavatrice, quindi prima di fare il bucato, occorre:
• sbattere bene i panni, con forza, così da togliere i peli dai tessuti.
• Spazzolare i capi con spazzole apposite ( o si può utilizzare anche lo scotch se non si hanno i rulli appositi ), in modo tale da eliminare anche i peli più resistenti.
• Utilizzare l’aceto in lavatrice durante il lavaggio ( mettendolo nella vaschetta dell’ ammorbidente), utile sia come ammorbidente, ma anche

come rimedio per riuscire a staccare i peli dai capi.
• Mettere in lavatrice una spugna che è capace di catturare i peli del cane, tipo quelle che si utilizzano sotto la doccia o per lavare i piatti.
• Anche i bigodini sono in grado di raccogliere i peli di cani e gatti, soprattutto quelli lunghi.
• Acquistare delle palline di plastica che trattengono non solo i peli degli animali, ma pure i capelli e altre parti di tessuto.
• Oppure acquistare degli accessori appositi utili per trattare i capi “impelati”, che possono essere messi in lavatrice, per catturare quelli rimasti.
• Infine, l’asciugatrice è una valida alleata in quanto riesce a separare i peli dagli indumenti dopo il lavaggio.

Questi appena elencati sono rimedi efficaci, facili da eseguire e anche economici per poter rimuovere i peli che restano attaccati

agli indumenti o i tessuti di casa propria.

Ti potrebbe interessare:

Come pulire e curare i pavimenti in vinile.

Taglieri: come pulirli nel modo corretto in base al materiale.

Puzza di fogna in bagno, eliminare il cattivo odore con delle palline profumate.

Forgot Password