MAGAZINE

Il meglio del Blog

Come eliminare le farfalline dalla dispensa

La cucina è un luogo molto importante, infatti si tratta di un posto dove ogni giorno si crea da mangiare per tutta la famiglia, grandi e piccini.
Però dove c’è il cibo ci sono gli animali, tra questi anche gli insetti come per esempio le farfalline.

Infatti, basta pensare che, se non si riescono pulire i fornelli per una volta, specialmente se si abita al piano terra, oppure a lasciare qualche briciola qua e là, il giorno dopo si avrà, sicuramente una colonia di formiche che avranno letteralmente invaso la cucina.

Ma tra i numerosi nemici che possono colpire la cucina ci sono appunto anche le farfalline.
Queste sono tra le altre cose un altro nemico giurato delle  conserve. Solitamente si trovano nelle dispense e questi insetti possono colpire quando meno uno se lo aspetti e impongono di buttare via pasta, riso e altri cibi rimasti aperti.

Qui di seguito si vedrà  come eliminare le farfalline dalla dispensa.
Esistono dei rimedi naturali che si possono mettere in pratica, inoltre con alcuni accorgimenti da utilizzare in maniera preventiva puoi ridurre davvero tanto il rischio.

Consigli per evitare le farfalline nella dispensa.

In primavera o estate, ma indipendentemente dalla stagione è normale aprire le finestre per far circolare l’aria.
Però durante le belle stagioni,  le farfalline possono entrare in casa con più facilità e appunto aggredire le conserve di cibo. Quindi è molto utile avere sempre delle zanzariere per impedire loro di accedere liberamente all’interno dell’abitazione.

Eseguire spesso dei controlli in cucina.

Inoltre, molto, comunque dipende anche dalla zona in cui si vive; infatti nelle case vecchie di campagna c’è un alto rischio di farfalline.

Ma questo vale anche per le formiche, le piattole e non solo. Per cui almeno una volta a settimana bisogna controllare se è tutto ok. Quindi la cucina in primo luogo ma sicuramente anche le altre stanze.

Massimo grado di pulizia, poiché la pulizia impedisce agli animali e gli insetti d’irrompere nella cucina. Infatti è stato provato che una cucina sporca attira più insetti rispetto al solito ambiente però tenuto pulito.

Aprire correttamente le confezioni. Molto spesso è proprio per colpa nostra che gli insetti possono aggredire il cibo.
Quando si apre una qualunque confezione alimentare, bisogna assicurarsi che questa si possa richiudere correttamente.

Se per esempio la busta di plastica dove è contenuta la pasta, si è rotta, allora è utile sostituire il contenitore con un altro di buone condizioni.
Quindi è bene evitare di servire il cibo su di un vassoio d’argento agli insetti, farfalline comprese.
Una buona soluzione è quello di tenere gli alimenti come la pasta, il riso e i legumi secchi all’interno di barattoli con chiusura ermetica.

Farfalline nella dispensa: rimedi naturali.

Ma se ormai il problema sussiste, bisogna risolverlo e quindi si rende necessario ricorrere ai rimedi naturali contro le farfalline nella dispensa; utili non solo per eliminarle ma anche per evitare il loro ritorno.

Oli essenziali. (acquistali su amazon clicca qui)
In aromaterapia si utilizzano gli oli essenziali per la cura della persona. Ma questi prodotti, però, sono ottimi anche per l’ambiente domestico.
Infatti alcune fragranze, sono in grado di rilasciare un odore che funziona proprio da repellente contro le farfalline della dispensa.
Tra queste l’essenza di menta e quella di eucalipto. Molto utile anche l’olio essenziale di citronella. Basta utilizzare una garza imbevuta con una di queste sostanze.

Piante aromatiche.
Bisogna sapere che le piante aromatiche, le stesse che si usano in cucina, sono capaci di allontanare gli insetti.
Un validissimo alleato è proprio l’alloro. C’è chi usa il timo, si possono provare i chiodi di garofano, infine anche la menta è ottima.
Bisogna solo lasciare un mazzetto nella dispensa e cambiarlo quando perde l’odore.

Agrumi.
Tra gli agrumi che possono venire in aiuto il limone e l’arancia sono i più idonei.
Possono essere utilizzati da soli oppure assieme ad altri prodotti.
Per esempio è valido il rimedio limone e alloro, così come limone e chiodi di garofano. Non bisogna fare altro che tagliare l’agrume a metà e inserire all’interno l’altra pianta.

Contenitori ermetici.
C’è chi li utilizza come valida risorsa i contenitori ermetici, questi sono degli oggetti formidabili per evitare che il cibo venga aggredito dagli insetti, come appunto le farfalline.
Per cui se questi animaletti dovessero colpire la dispensa, basterà pulire tutto quello che c’è all’interno e buttare le confezioni aperti che possono aver permesso l’ingresso della farfallina.
Tutto il resto bisogna riporlo correttamente, ricorrendo all’utilizzo dei contenitori ermetici

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO