Home » Coronavirus : scoperto un nuovo sintomo della variante Omicron che riguarda i bambini.

Coronavirus : scoperto un nuovo sintomo della variante Omicron che riguarda i bambini.

by Eleonora
0 commento 7 Minuti Leggi
coronavirus nuovo sintomo bambini

coronavirus nuovo sintomo bambini

coronavirus nuovo sintomo bambini

È stato scoperto un nuovo sintomo della variante Omicron e cioè la tosse foca che può portare al ricovero i bambini.

In un periodo in cui i contagi riprendono a salire, viene scoperto un nuovo sintomo molto pericoloso per i piccoli che è

la tosse foca e che va a gravare sulle loro vie respiratorie. 

Bisogna sapere che i bambini sono i soggetti più colpiti dalla variante Omicron e dal sottolignaggio BA.2 che ha una

prevalenza pari al 44,1% e forse questo si verifica probabilmente per il basso tasso di vaccinazione in quella fascia d’età.
Il sintomo che più sovente si manifesta è il croup, ovvero il restringimento acuto della laringe.
Questo restringimento provoca gravi difficoltà respiratorie e un particolare tipo di tosse che è accompagnata da uno

suono strano simile al verso di una foca o all’abbaio di un cane.
Ecco perché prende il nome di tosse foca o tosse abbaiante.

Inoltre, in base un’analisi condotta dagli specialisti del Boston Children’s Hospital tra marzo 2020 e gennaio 2022, che

è stata anche pubblicata su Pediatrics,  l’80% degli accessi in pronto soccorso di bambini positivi al Covid-19 con croup

è stato registrato durante l’ondata di Omicron.
Per tanto è possibile dimostrare un collegamento tra il nuovo sintomo e la variante sudafricana.
Durante i due anni di pandemia, questo studio ha analizzato 75 bambini positivi al virus in pronto soccorso ed e’
emerso che l’80% dei casi di croup si è verificato durante la quarta ondata, quindi quella in cui si è manifestata la variante Omicron.
Con precisione, il 12% dei bambini ricoverati ha avuto bisogno di un ricovero e il 5% dei casi ha dovuto entrare in terapia

intensiva ma per fortuna nessuno di loro è deceduto. coronavirus nuovo sintomo bambini


La maggior parte dei bambini presi in considerazione aveva meno di 2 anni e il 72% era di sesso maschile.

Così il primo autore dello studio, Ryan Brewster, ha affermato che l’aumento dei pazienti con croup è stato evidente quando la

variante Omicron è diventata dominante.
In più altri studiosi hanno aggiunto che l‘accanimento così violento, della variante Omicron, nelle vie aeree superiori

potrebbe essere una spiegazione all’improvviso aumento di casi. 

Come comportarsi con la tosse foca nei bambini.
Ryan Brewster ha reso noto anche che la gran parte dei casi di croup può esser gestita in regime ambulatoriale con

desametasone e cure di supporto.
Ha aggiunto anche che il tasso di ospedalizzazione è relativamente alto e che è aumentato pure il numero di dosi di farmaci

richiesti dai pazienti.
Il sintomo che caratterizza questa patologia della laringe è una tossefoca o abbaiante.
Una volta che questo sintomo si manifesta bisogna tranquillizzare il bambino e farlo sedere per poter migliorare la ventilazione.

Ma nel caso in cui si manifesta anche una difficoltà respiratoria bisogna rivolgersi immediatamente ad un medico specialista

che si occuperà di scegliere la terapia giusta per riuscire a curare il bambino.

Ti potrebbe interessare:

Bonus 500 euro 2022: come poterlo richiedere e cosa poter acquistare. Bonus 500 euro 18enni: come richiederlo e attivarlo. 

Coronavirus: immunità innata. È stato scoperto un nuovo meccanismo di resistenza alla malattia.

L’epidemia del Coronavirus in Italia.

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00