Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Churros: dolci spagnoli e latinoamericani buonissimi da preparare in casa.

churros ricetta

I churros sono dei golosissimi dolci appartenenti alla cucina spagnola e latinoamericana.
Si tratta di bastoncini fragranti fritti e ricoperti poi di zucchero, che in genere si vendono a ogni angolo della strada e vengono consumati sia come spuntino che per colazione ma in particolare nei giorni di festa.
Per poter preparare i churros bastano  solo tre ingredienti: farina, acqua e sale; in pratica sono fatti con un impasto dal sapore neutro, che ricorda quello della  pasta choux, che viene modellato grazie ad una speciale siringa, detta churrera, e fritto in olio di oliva o di semi.
Inoltre esistono diverse varianti dei churros, alcune prevedono l’aggiunta nell’impasto di cacao o cannella, oppure di burro e uova.
In più possono essere gustati intinti nella cioccolata calda ( come in Spagna ), spolverizzati con zucchero e cannella ( come in Messico ) o farciti con dulce de leche ( come  in Argentina ).

È un dolce che si prepara con grande facilità, però siccome è privo di grassi, l’impasto dei churros è piuttosto duro e compatto; quindi è necessario utilizzare l’apposito attrezzo cioè la churrera.
In alternativa è possibile utilizzare anche un sac-à-poche di stoffa o una siringa sparabiscotti con beccuccio a stella e quando la si utilizza sarà fondamentale eliminare completamente tutta l’aria dalla tasca, altrimenti i churros potrebbero esplodere durante la frittura.
Invece le tasche da pasticciere usa-e-getta non sono adatte per questa preparazione.
Questo dolce può essere fritto sia usando l’olio di oliva che quello di semi ( in particolare quello di arachidi che ha un punto di fumo molto alto ), in quest’ultimo caso si otterranno dei churros un po’ più pallidi ma comunque golosissimi.
Per finire è importante rispettare il periodo  di raffreddamento per poter creare uno shock termico utile a rendere i churros croccanti fuori e morbidi dentro.

INGREDIENTI
( 22 CHURROS circa )

               145 gr di Farina 00
               250 ml di Acqua
               Sale fino 1 pizzico
               1 l di olio ( evo o di arachide ) per friggere
               Zucchero q.b.

Procedimento

Per preparare i churros bisogna iniziare versando  l’acqua e il sale in un pentolino e portare a bollore.

Per intanto setacciare la farina in una ciotola a parte.

Quando l’acqua sarà arrivata a bollore, aggiungere la farina tutta in una volta e mescolare subito con un cucchiaio di legno.

Continuare a mescolare a fuoco dolce finché il composto risulterà compatto e omogeneo e sul fondo del pentolino si formerà una patina bianca.

Trasferire il composto in una ciotola e coprire con pellicola a contatto; visto che  è importante che l’impasto non prenda umidità, è necessario coprirlo accuratamente.

Una volta intiepidito, lasciare raffreddare completamente in frigorifero almeno per due ore.

Una volta trascorso questo periodo di tempo mettere il composto nella churrera.

Pressare con il dorso di un cucchiaio e richiudere.

Scaldare l’olio l fino a una temperatura di 160°-170°, poi spremere il composto direttamente nell’olio bollente tagliandolo a una lunghezza di circa 10 cm con l’aiuto di un coltello leggermente unto.

Friggere i churros per 3-4 minuti fino a doratura.

Poggiare i churros pronti su carta assorbente, poi passarli nello zucchero semolato.

Ecco che i churros sono pronti per essere gustati ancora caldi, infatti è consigliabile consumare questi dolci al momento.

Ti potrebbe interessare:

Semifreddo al caffè: ricetta facile e veloce.

Dolce di Pasqua: il soffione di ricotta o fiadone dolce

Torta paradiso di pavesini, senza cottura e facile da preparare.

churros ricetta fatto in casa da benedetta, la ricetta dei churros, churros ricetta originale messicana, ricetta churros bimby, come fare i churros,

Forgot Password