Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Come eliminare le zecche in giardino grazie a dei rimedi naturali.

eliminare le zecche

Grazie a questo articolo sarà possibile sapere come eliminare le zecche dal proprio giardino, utilizzando rimedi naturali e dei pratici consigli.

Infatti quando arrivano i mesi caldi si ha la tendenza a passare più tempo all’aria aperta e quindi ci si trova ad avere a che fare con tanti tipi di piccoli e fastidiosi insetti, fra questi  quelli forse da dover classificare fra i più dannosi sono le zecche.
Questi parassiti molto piccoli, sono ben conosciuti poiché oltre a dare fastidio agli esseri umani, tormentano  anche gli animali domestici, andando a provocare irritazioni cutanee, malattie e allergie.
In poche parole le zecche rappresentano un pericolo per la salute delle persone e degli animali domestici che entrano in contatto con bambini ed anziani (ovvero i soggetti più fragili).

Questi insetti parassiti veicolano, mediante  il loro morso,  diverse malattie del sangue di grave entità che possono uccidere gli animali. Sono vettori di numerose malattie infettive portate da virus, batteri e protozoi, pericolose sia per l’uomo sia per gli animali come la malattia di Lyme, la TBE e la Piroplasmosi.
Inoltre sono in grado di causare reazioni allergiche, anche gravi, sia localizzate alla cute che generalizzate.

Ovviamente il giardino è l’ambiente ideale per questi parassiti, dove prosperano e riescono a nascondersi facilmente. Questo fastidioso problema può essere risolto ricorrendo ad alcune tecniche utili per stanare ed eliminare le zecche dal giardino.
Si tratta di alcuni suggerimenti efficaci a prevenire e combattere la presenza di questi fastidiosi parassiti.

Come poter eliminare le zecche dal proprio giardino.

Innanzitutto occorre pulire e mantenere il giardino ordinato; in modo tale da prevenire l’insediamento delle zecche. Effettivamente i parassiti tendono a infestare le aree in cui la vegetazione non è curata come si deve, quindi è necessario tagliare l’erba e rimuovere le foglie secche e le piante morte.

In più, esistono alcuni pesticidi naturali indicati per stanare e eliminare le zecche dal giardino, come l’olio di neem che è un potente repellente naturale da applicare sulle piante per tenere lontani i parassiti. Utile a tale scopo è anche l’olio di menta piperita o la citronella.

Poi, visto che gli animali domestici, cioè cani e gatti, sono portatori involontari di zecche che si attaccano all’animale durante una passeggiata, per riuscire a prevenire l’insediamento delle zecche è fondamentale controllare gli animali domestici, tenerli lontani dalle aree verdi infestate dai parassiti e soprattutto vaporizzare sulla pelle integratori alimentari come l’olio di aglio di timo o di eucalipto.

Occorre anche controllare e pulire accuratamente lettiere e cucce degli animali domestici; controllando pure le zone dove si posano spesso gli uccelli. Bisogna pulire regolarmente e a fondo i punti più a rischio utilizzando un’aspirapolvere oppure meglio ancora una vaporella e lavando i tessuti ad una temperatura di almeno 50°.

Infine è consigliabile evitare il passaggio di randagi in giardino, realizzando un recinto magari, poiché gli animali domestici, in particolare i cani, facilmente possono contrarre i parassiti da altri animali randagi o del vicinato.

Ti potrebbe interessare:

Come eliminare le formiche utilizzando l’origano.

Rimedi naturali contro le formiche

Come allontanare le zanzare con i fondi del caffè

Forgot Password