Home » Come scegliere il melone giusto.

Come scegliere il melone giusto.

by Piero
0 commento 5 Minuti Leggi

scegliere il melone

Il melone è uno dei frutti più consumati durante la stagione estiva, poiché è un frutto fresco, dissetante e buonissimo.
Il melone è ricco di vitamine dei gruppi A e C e rientra negli alimenti con un grandissimo apporto di antiossidanti; in più per merito del beta-carotene, la sua assunzione

migliora e potenzia le capacità visive e contribuisce nel rafforzamento dei denti e delle ossa.


Questo frutto può essere considerato un ingrediente molto speciale in cucina, infatti si possono realizzare moltissime ricette sia dolci che salate, infatti basta

pensare alla classica e

semplice ricetta estiva salata prosciutto e melone.
Per tanto ogni momento ed occasione è possibile gustare questo ingrediente, dalle proprietà rinfrescanti, depurative e diuretiche.
Se è pur vero che non c’è niente di più gustoso che consumare un bel melone fresco, è tanto vero anche che è molto importante scegliere il melone giusto, uno perfettamente

maturo e gustoso da consumare. 
Per poter acquistare il melone giusto occorre analizzare alcuni punti essenziali durante la selezione ed ecco quali sono.

Colore
Se si tratta del melone cantalupo, quindi  quello con la polpa arancione, la buccia deve avere una colorazione tendente dal giallo al marrone. Mentre se la colorazione risulta essere verde, starà

a significare che il frutto è ancora acerbo.

Suono
Deve essere analizzato anche il suono per capire se  la maturazione del melone è al punto giusto.
Quindi occorrerà semplicemente bussare; se il suono risulterà essere sordo, allora la polpa sarà perfettamente matura.

Il picciolo
Osservare il picciolo è il metodo migliore per riuscire a scegliere il melone giusto. Infatti se il piccolo risulta secco e si stacca con molta facilità, il grado di maturazione è ottimo.

Consistenza
Se eseguendo una pressione leggera alle estremità, la consistenza risulterà morbida, allora il melone sarà perfetto.

Profumo
Quando si sceglie un melone bisogna prendere in considerazione anche il suo profumo; quindi se avvicinandosi ad esso la fragranza che si avverte è intensa e dolce, allora il melone sarà pronto

per essere gustato poiché anche la sua polpa sarà dolce e succosa.

Ti potrebbe interessare:

Il metodo della nonna per evitare che l’acqua della pasta esca dalla pentola.

Riscaldare il caffè del giorno prima: pro e contro di questa pratica.

Come utilizzare, in modo alternativo, le bucce d’arancia.

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00