Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Il significato e le origini del Ferragosto. Cosa si festeggia il 15 agosto.

origini ferragosto

Il Ferragosto è una festività, istituita al tempo dei romani da Ottaviano Augusto, che celebrava il periodo seguente alla fine del lavoro duro nei campi.

Ma successivamente, la festa ha acquistato anche un significato religioso, visto che la religione cattolica celebra l’Assunzione della Vergine Maria in Cielo il 15 agosto.

Ma ecco di seguito scritto più dettagliatamente cos’è e perché si festeggia la festa del 15 agosto, insieme alle curiosità e la storia della festa estiva di metà agosto.

Le origini della festa.

Ogni anno il 15 agosto si festeggia Ferragosto, che ha un’origine molto antica e uno preciso significato, strettamente collegati anche al nome stesso della festività.

Il termine Ferragosto deriva dall’antico Feriae Augusti, che era una festività che si celebrava nell’antica Roma.

Questa festa era fatta in onore di Augusto e il nome, che significa appunto il riposo di Augusto, dà anche il nome al mese. Con il termine Feriae Augusti, festività istituita nel 18 a.C., non si indicava la festività del 15 agosto, così come si fa attualmente, ma era il modo di chiamare la prima parte del mese di agosto dedicata al risposo e ai festeggiamenti.

Il motivo per cui si dice ferragosto.

Il periodo di riposo di agosto aveva origine nella più antica tradizione dei Consualia, cioè le feste celebrate alla fine dei raccolti in onore dei dio Conso, dio protettore della fertilità e della terra. Durante i festeggiamenti in tutto l’Impero venivano organizzate corse di cavalli e altri animali da tiro.

In più in questo periodo i contadini porgevano i loro auguri ai proprietari terrieri in segno di buon auspicio per i seguenti raccolti.

Anche se il riposo di Augusto cadeva precisamente il 1 di agosto, i giorni di riposo proseguivano per buona parte del mese.

Effettivamente la festa del 15 agosto venne istituita successivamente, cioè quando Ferragosto fu’ fatto proprio dalla Chiesa Cattolica quando istituì la festa dell’Assunzione di Maria.

Nello specifico con Assunzione di Maria in Cielo la Chiesa cattolica riconosce, il momento in cui Maria fu accolta in cielo.

Quando Maria, la madre di Gesù, finito il corso della vita sulla terra, fu portata in Paradiso, sia con l’anima sia con il corpo, cioè fu assunta, accolta in cielo.

Inoltre per la Chiesa cattolica Ferragosto è una festa di precetto.

Il Ferragosto durante il fascismo.

Oggigiorno il Ferragosto viene considerato come giornata in cui si organizzano feste e gite, è questa sorte di tradizione ha avuto origine durante il ventennio fascista.

Infatti il regime fascista dal 13 al 15 agosto, organizzava tantissime gite popolari e offerte ferroviarie per consentire al popolo di poter visitare le varie località italiane.

Ferragosto e le sue curiosità.

Indubbiamente la festa di Ferragosto possiede una ricca storia e un’importante presenza nelle tradizioni e nella cultura di diverse comunità in tutto il mondo.

In molte culture, il Ferragosto segna il momento più importante delle vacanze estive.

Di fatto, in alcune regioni, in particolare quelle dell’Europa meridionale, tantissime persone prendono ferie durante questo periodo per dedicarlo a viaggi e momenti di riposo.

Il Ferragosto possiede anche delle tradizioni culinarie, in Italia è quasi sempre abbinato a picnic e pranzi all’aperto.

In questa giornata le persone si riuniscono e si organizzano allo scopo di condividere pasti speciali e piatti tipici dell’estate, tipo: insalate, grigliate e frutta fresca.

Inoltre in molte città italiane, in special modo in quelle costiere, vengono organizzati eventi e feste locali, come spettacoli pirotecnici, falò e festival durante la notte di Ferragosto.

Questi eventi vengono dedicati a tutte quelle persone che vogliono celebrare in modo festoso questa giornata.

Poi esistono diverse leggende e tradizioni popolari a seconda le regioni d’Italia in cui ci si trova come ad esempio, in alcune zone si pratica il “Fuoco di Sant’Elmo”, si tratta di un rito propiziatorio per poter allontanare i demoni e proteggere il bestiame.

Non solo in Italia si festeggia il Ferragosto ma anche in altri paesi europei, come Spagna e Grecia, dove è un giorno di festa nazionale, anche se le usanze e le tradizioni possono cambiare in base al luogo in cui ci si trova.

Infine se in molti paesi il giorno del 15 è legato a ricorrenze storiche e religiose, negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Russia e Cina, non ha mai avuto un significato particolare.

Ti potrebbe interessare:

L’amore prima dei profumi era cosi?

I rimedi contro l’ucchiatùra, cioè il malocchio, e la sua origine etimologica.

Perché ci sono i capelli molto ricci.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password