Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Utilizzare la vitamina E per ottenere una pelle di porcellana, eliminando rughe e imperfezioni.

benefici vitamina E

Quotidianamente la pelle affronta diverse complicazioni esterne, come ad esempio: trucco, inquinamento ambientale, stress, fumo o esposizione ai raggi solari.
Tutti questi fattori appena elencati possono indebolire la barriera cutanea e la pelle, soprattutto quella sensibile, se sottoposta a uno stile di

vita poco salutare, finisce per perdere elasticità e compattezza.
Ed ecco comparire i primi segni di invecchiamento cutaneo.
Per poter proteggere la pelle dal rilassamento cutaneo e prevenire rughe e altri inestetismi, si può ricorrere all’utilizzo della vitamina E, introducendola nella

propria routine di bellezza per poter usufruire di tutti i suoi benefici.
Per riuscire ad avere una pelle bella e rallentare la comparsa di linee sottili e rughe, è fondamentale concentrarsi sull’idratazione e sull’esfoliazione per poter favorire il rinnovamento cellulare.
La vitamina E svolge un ruolo importante nel proteggere la pelle dai fattori ambientali che la aggrediscono, riuscendole a dare anche luminosità.
Infatti questa vitamina la si può trovare in molti trattamenti per il viso e creme antietà.
Precisamente la vitamina E, nota pure come tocoferolo, è una vitamina liposolubile, quindi il corpo può assimilarla e immagazzinarla nel tessuto adiposo.
Questa vitamina possiede proprietà antiossidanti ed è in grado di proteggere le cellule del corpo dagli effetti dannosi dei radicali liberi.
Inoltre partecipa anche ai meccanismi infiammatori e aiuta a ridurre i livelli di colesterolo LDL (colesterolo cattivo) e prevenire le malattie cardiovascolari.
Per una persona adulta, l’assunzione giornaliera raccomandata di vitamina E è di 12 milligrammi.
Questa vitamina la si può trovare nel tuorlo d’uovo,  oli vegetali di germe di grano oppure girasole, cereali integrali, noci e nocciole oltre a frutta e verdura come

broccoli, spinaci, pomodoro e peperone.
Giacché la vitamina E è solitamente fornita dal cibo, e’ possibile sfruttare i suoi  benefici consumando più cibi che la contengono.
In aggiunta la vitamina E la si può trovare anche sotto forma di principio attivo puro in capsule da applicare direttamente sulla pelle o sui capelli.

Per le pelli mature, secche o disidratate, è consigliabile utilizzare una crema idratante ricca di vitamina E per nutrire intensamente l’epidermide.
La vitamina E può essere assunta anche sotto forma di integratore alimentare, ma in questo caso bisogna parlarne con il proprio dottore ed evitare di combinarla con integratori contenenti aglio, cipolla o ginkgo.

Se la si vuole applicare direttamente sulla pelle, bisogna utilizzare le  capsule di vitamina E.
Basta tagliare l’estremità della capsula e applicare il contenuto direttamente sulla pelle del viso, facendo massaggi delicati e sottolineando le linee sottili e di espressione o anche le macchie scure del viso.
Questa procedura va fatta 30 minuti prima di coricarsi.
Poi il giorno seguente, occorre risciacquare il viso con acqua fredda.
Questa operazione va ripetuta una volta alla settimana per ottenere i migliori risultati.

I benefici della vitamina E.

La vitamina E può essere considerata una vera alleata di bellezza, in quanto abbellisce la pelle e i capelli, come spiega Sandra Ferreira, dietista-nutrizionista.
Il sito di La Roche-Posay, che è un laboratorio dermatologico, rende noto i benefici cosmetici della vitamina E:
• trattamento idratante.
Per poter idratare e nutrire la pelle secca, la vitamina E è molto efficace, poiché grazie all’applicazione topica della vitamina, si rafforza il film idrolipidico e si protegge la pelle dai danni causati dal sole, dal freddo o dall’inquinamento.
In più la vitamina in questione, e’ in grado di stimolare la microcircolazione cutanea, favorendo il rinnovamento cellulare della pelle e contribuisce ad ottenere un bell’effetto e una carnagione luminosa.
• Un attivo antietà.
E’ un’eccellente antiossidante, di fatto combatte i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo.
Combinata con la vitamina C o l’acido ferulico, la vitamina E è un trattamento ideale per riuscire ad ottenere una pelle liscia e combattere rughe e linee sottili.
Infine il principio attivo anti-macchie, viene usato pure per prevenire l’iperpigmentazione e la comparsa di macchie scure.

Ti potrebbe interessare:

La vitamina C utile a combattere lo stress.

I sintomi silenziosi della carenza di vitamina D e come riuscire ad integrarla.

Rimedi naturali anti invecchiamento super efficaci.

Forgot Password