MAGAZINE

Il meglio del Blog

Come eliminare il cattivo odore delle scarpe

Il cattivo odore delle scarpe è dovuto sicuramente alla sudorazione dei piedi. In più ci sono scarpe che emanano cattivo odore più di altre.
Spesso accade ciò a causa delle solette che assorbono più o meno il sudore, favorendo o limitando la comparsa di batteri.
Per cui se il cattivo odore delle scarpe è molto forte e persistente conviene cambiare le solette con regolarità.
Invece se non possono essere cambiate , allora bisogna applicare delle creme apposite per proteggersi dal cattivo odore e dai batteri.
Soprattutto è importante non trascurare mai l’igiene, perché a lungo termine il cattivo odore può portare a problemi dermatologici.

Questo è un problema molto diffuso, ma esistono diversi metodi casalinghi e facili da poter applicare per poterlo eliminare.

Bicarbonato.

Il bicarbonato ha la capacità di assorbire sia le macchie che gli odori e l’umidità. È il metodo più utilizzato per eliminare il cattivo odore dalle scarpe.
Basta mettere un cucchiaio di bicarbonato nella soletta di ciascuna scarpa. Spargerlo bene e lasciare che faccia effetto almeno tutta la notte. Gia al mattino seguente le scarpe non avranno più il cattivo odore.

Borotalco.

La funzione svolta dal borotalco è simile a quella del bicarbonato, infatti ha la capacità di assorbire umidità e cattivi odori.
Se si utilizza il borotalco si può metterne un po’ in ciascuna scarpa e lasciarlo tutta la notte per poi rimuoverlo la mattina.
Oppure si può distribuire il borotalco sulla pianta del piede in modo da limitare la sudorazione; prima di mettere le scarpe. Anche questo metodo semplice ed efficace.

Salvia e lavanda.

La salvia e la lavanda sono due piante che eliminano gli odori in modo efficace.
Basta mettere qualche foglia di salvia e qualche rametto di lavanda in ciascuna calzatura. Poi, lasciarle sul balcone in modo che l’aria fresca elimini anche i batteri. Il giorno dopo si avranno scarpe pronte per essere indossate.

Scorzette di agrumi.

La scorza di limone, d’arancia e di pompelmo sono molto utili per eliminare il cattivo odore dalle scarpe.
Basta metterle dentro alle calzature per tutta la notte. Il successo è assicurato.

Tea tree oil.
Il tra tre oil è tra gli oli essenziali dalle proprietà disinfettanti più efficace. Può essere acquistato o nei negozi di prodotti naturali o  nelle profumerie ha un prezzo più che contenuto. Può servire sia per eliminare il cattivo odore dalle scarpe che per preparare pratici gel disinfettanti per le mani.
Basta versare qualche goccia di questo olio sulle solette delle scarpe due volte a settimana in modo da eliminare l’odore e i batteri.

È fondamentale mantenere una buona igiene della scarpa; per cui è consigliabile seguire dei semplici accorgimenti.
Quindi:

⁃       Cercare di non usare scarpe chiuse tutti i giorni. Fa male per la salute dei piedi e favorisce il cattivo odore.

⁃       Quando si arriva a casa, cambiare le calzature e lasciare che le altre prendano aria.

⁃       Non importa se le scarpe sono di buona o di media qualità, tutte assorbono il cattivo odore. Per questo bisogna mantenerle sempre pulite. Spazzolare le scarpe ogni giorno e utilizzare un panno umido con lo stesso detergente con cui si puliscono i vestiti. Sfregare bene per eliminare le macchie.

⁃       Se si soffre di sudorazione eccessiva della pianta del piede, sarebbe ideale applicare del borotalco. È un rimedio semplice, molto utile nella quotidianità.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password

    Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

    375,00 € & Spedizione GRATUITA

    PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO