MAGAZINE

Il meglio del Blog

Panettone veloce da fare in casa.

ricetta panettone fatto in casa

ricetta panettone fatto in casa

Con la ricetta sotto riportata sarà possibile realizzare un panettone super buono in modo veloce e facile.
Infatti sarà possibile realizzare un panettone soffice e goloso, bello da vedere, uguale sia nel sapore e nel profumo, a quello tradizionale ma in modo molto più semplice e veloce.


Sarà possibile ottenere un panettone buonissimo e bellissimo da vedere, grazie alla sua dolcissima e croccante glassatura alle mandorle, sarà una grande soddisfazione  portarlo in tavola.
Con questa ricetta preparare il panettone in casa non sarà più uno scoglio insormontabile ma sarà veramente molto semplice e con un risultato eccezionale.

Ingredienti

500 g di farina manitoba
100 g di zucchero semolato
150 ml di acqua
100 g di burro
5 g di sale
15 g di lievito di birra fresco oppure 3,5 g di lievito di birra secco (metà bustina))
2 uova
1 tuorlo
1 arancia solo buccia grattugiata
vaniglia 1 cucchiaino di estratto o baccello
180 g uva sultanina o gocce di cioccolato
1 limone solo buccia grattugiata

Per la glassa
40 g di farina di mandorle
10 g di amido di mais
100 g di zucchero semolato
1 albume
zucchero a velo
zucchero in granella
mandorle pelate

Procedimento

1. In una ciotola disporre la farina a fontana, mettere al centro il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, il burro a pezzetti,

le uova intere, il tuorlo, la scorza grattugiata di limone ed arancia, la vaniglia e metà dell’acqua.

2. Impastare brevemente, aggiungere la restante acqua ed il sale.
3. Impastare per circa 10-15 minuti  fino ad avere un impasto elastico e ben amalgamato.

È possibile fare quest’operazione con un robot da cucina.


4. Aggiungere all’impasto l’uvetta, dopo averla fatta rinvenire precedentemente in acqua calda e poi asciugata.

Mentre per chi non gradisce l’uvetta, la può sostituire, nella stessa quantità, con le gocce di cioccolato; che prima di essere aggiunte all’impasto bisogna tenerle per un po’ nel freezer per evitare che si sciolgano.


5. Impastare ancora, dopo averlo passato su un piano di lavoro, con le mani leggermente imburrate arrotondare facendo roteare sul piano di lavoro l’impasto e dandogli così una forma sferica regolare, questa operazione si chiama pirlatura.


6. Mettere a lievitare in una ciotola oliata ben coperta con pellicola alimentare fino a quando non triplica, circa 2-3 ore.

È consigliabile, affinché si favorisca la lievitazione, mettere la ciotola nel forno spento con luce accesa, preriscaldato a 50° e poi spento.

7. Trascorso il tempo sgonfiare l’impasto e spostarlo su un piano di lavoro, arrotondarlo nuovamente con le mani come fatto precedentemente, formate una sfera e mettetela in uno stampo da 750 g di carta o in uno stampo alto antiaderente per panettone precedentemente imburrato.


8. Fare lievitare ben coperto fino a quando non arriva a due dita dal bordo (sempre forno spento con luce accesa).
9. Intanto in una ciotola unire l’albume con la farina di mandorle, l’amido di mais e lo zucchero semolato, mescolare bene con una frusta a mano.


10. Spennellare delicatamente la glassa sul panettone, cospargere lo zucchero in granella, mettere qualche mandorla e spolverare con abbondantemente zucchero a velo.
11. Mettere lo stampo del panettone in una teglia in modo che se in cottura cola un po’ di glassa non si sporcherà il forno.

12. Fare cuocere in forno preriscaldato, statico a 185° per circa 45 minuti nella parte più bassa del forno, fare sempre la prova stecchino prima di sformare.
13. Se dopo 35 minuti si colora troppo coprire con un foglio di alluminio e proseguire la cottura

Una volta completamente raffreddato bisogna conservare il panettone in un sacchetto di plastica per alimenti ben chiuso. Così facendo si conserverà per più giorni.

Ti potrebbe interessare:

Pandoro farcito fatto in casa

Pignolata calabrese al miele, il dolce tradizionale delle feste

Ricetta chinulilli, dolci natalizi calabresi

La storia del panettone

panettone ricetta, ricetta panettone sofficissimo, ricetta panettone gastronomico, ricetta panettone classico, ricetta panettone semplice,

Forgot Password