Home » Come preparare la sangria bianca con martini

Come preparare la sangria bianca con martini

by Piero
0 commento 7 Minuti Leggi

sangria bianca

La Sangria bianca con Martini è una gustosa variante della tradizionale Sangria rossa spagnola, solo che è più dolce, leggera e naturalmente è bianca

visto che al posto del vino rosso viene utilizzato un vino bianco.
In realtà anche il tipo di frutta cambia, infatti non si utilizza più frutta a polpa rossa ma frutta a polpa gialla o bianca, come  melone, pesca, prugna

bianca, pera, lime, uva bianca, limone, kiwi.
Nella Sangria bianca, in aggiunta al vino e alla frutta, c’è anche il Vermouth ( ad esempio il Martini bianco ).
Inoltre nella bevanda si può aggiungere anche la gazzosa, che è utile a diminuire il grado alcolico e a rendere la Sangria bianca rinfrescante e dolce.

Tra gli aromi della Sangria bianca con Martini, si possono utilizzare la cannella o la menta, per riuscire ad ottenere un profumo e un gusto più freschi.
La Sangria deve contenere una buona quantità di frutta, in modo tale da dare  il gusto dolce e fruttato che caratterizza questo cocktail.
Se si gradisce una bevanda poco dolce, è possibile sostituire la gazzosa con l’acqua tonica, mentre al contrario, se si prediligono i cocktail

dolci, si possono aggiungere 30 grammi di zucchero di canna. 
La Sangria bianca può essere servita, fresca, in qualsiasi occasione, l’importante è prepararla in anticipo cosicché la frutta, macerando

nell’alcol, possa rilasciare i  suoi profumi. 

INGREDIENTI ( 1 litro di Sangria )

500 ml  di vino bianco
350 ml di gazzosa o acqua tonica
50 ml  di succo di lime
100 ml di Martini bianco
30 gr di zucchero di canna
menta fresca
Frutta varia (limone, pesche, prugne bianche, melone retato o melone bianco, lime, kiwi, pera, pesca bianca)

Procedimento
Per poter preparare la Sangria bianca con Martini, bisogna utilizzare ingredienti freddi di frigorifero.

Pulire la frutta e tagliarla a fettine o a cubetti; è importante utilizzare frutta
mista per poter donare alla Sangria differenti sfumature di gusto.

In una caraffa ampia versare la frutta, il succo di lime, il Martini bianco, il vino bianco e la gazzosa ( quest’ultima può essere sostituito  con l’acqua tonica se

si preferisce un drink più secco ).

Aggiungere lo zucchero di canna (che può essere evitato se non si vuole ottenere un gusto dolce ) e mescolare con cura.

Infine, unire la menta fresca.

Mescolare bene con una bacchetta di legno e riporre poi  la Sangria in frigorifero a riposare.

Prima di gustarla, aggiungere abbondante ghiaccio e mescolare bene.

Ti potrebbe interessare:

Cocktail di Natale con melagrana e spumante.

Liquore di azzeruole.

Liquore basilico e limone.

sangria bianca, ricetta sangria bianca, sangria bianca ricetta,, come fare la sangria bianca, sangria bianca ricetta spagnola, ingredienti sangria bianca,

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00