Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Lo stress contribuisce a far diventare i capelli grigi. 

capelli grigi stress

Bisogna sapere che lo stress, che sicuramente non è l’unica causa, contribuisce in misura rilevante a far diventare i capelli bianchi. 
Secondo l’esperto Shilpi Khetarpal, professore associato di dermatologia e dermatologo presso la

Cleveland Clinic, specializzato in disturbi dei capelli e dermatologia laser e cosmetica, sono diverse le cause che

portano all’ingrigimento dei capelli, fra le quali la genetica e lo stress; per cui il colore grigio dei capelli non è dovuto

esclusivamente allo stress, ma sicuramente può peggiorare il fatto che essi diventino grigi. 
Invece se si studia la cosa da un punto di vista tecnico e scientifico, i follicoli piliferi hanno cellule staminali chiamate

melanociti che sono in grado di produrre un pigmento chiamato melanina, capace di dare il colore ai capelli. 
Questi melanociti continuano a produrre melanina per un determinato periodo di tempo. 
Inoltre esistono due tipi di melanina: eumelanina e feomelanina e la diversità nel colore dei capelli dipende proprio

dalla quantità e dal rapporto tra eumelanina marrone-nero e feomelanina rosso-marrone.  


Ad esempio: una mutazione in un certo recettore (melanocortina-1 o MC1R) porta a capelli rossi. 
Ma con l’avanzare dell’età, queste cellule produttrici di melanina sono sottoposte ad un fenomeno

chiamato apoptosi, o morte cellulare programmata, che fa diventare i capelli grigi o bianchi. 
Certamente anche la genetica ha la sua influenza; infatti se ai propri genitori hanno iniziato a diventare grigi

i capelli in giovane età, c’è possibilità che accada la stessa cosa anche i figli. 
Pure l’etnia è un fattore determinante, poiché è stato dimostrato che l’ingrigimento si manifesta prima nei

caucasici rispetto agli afroamericani. Precisamente uno studio ha dimostrato che l’età media di capelli grigi nei

caucasici è di 34 anni rispetto ai 44 degli afroamericani. 
Un’altro motivo da non sottovalutare è lo stress, che porta diversi effetti sul corpo e quindi anche sui capelli. 
Sul Times è stata resa nota la teoria che i melanociti si esauriscono quando sono sotto stress. 
Esistono alcuni accorgimenti da poter rispettare, nel caso in cui si vogliono evitare i capelli grigi o bianchi. 
È importante seguire una buona dieta che può alleviare alcuni effetti negativi dello stress sui capelli. 
È consigliabile una dieta ricca di fonti antiossidanti, come pesce, olio d’oliva e frutta e verdura fresca, può

ridurre lo stress ossidativo. 


Invece i il fumo e le carenze nutrizionali come le vitamine D, B12 o ferritina ( una proteina globulare che si trova

principalmente nel fegato, nella milza, nel midollo osseo e nei tessuti scheletrici), possono far aumentare i capelli grigi. 
Infine è stato provato che rimediare alla carenza delle vitamine sopra citate, è utile a ripristinare parte

del pigmento o del colore dei capelli.

capelli grigi stress

Ti potrebbe interessare:

Casa fare per evitare di perdere tanti capelli.

Come riuscire a far ricrescere i capelli in poco tempo usando il bicarbonato di sodio.

Cristalli liquidi: cosa sono e come utilizzarli sui capelli.

Forgot Password