MAGAZINE

Il meglio del Blog

Come eliminare calli e duroni con rimedi naturali.

Come arriva la bella stagione e di conseguenza si iniziano a mettere i piedi in mostra, causa le alte temperature e i nuovi modelli di sandali appena acquistati subentra un nuovo problema e cioè come togliere calli e duroni per poter mettere in mostra dei piedi perfetti o quantomeno curati.
Sicuramente calli e duroni sono antiestetici ma anche molto dolorosi; per cui è necessario toglierli ma soprattutto prevenirli.

I calli sono degli ispessimenti della pelle che possono comparire su mani e piedi, e sono dovuti a compressioni o ad attriti. Possono essere di due tipi: duri che compaiono specialmente sulle dita e molli che sono più diffusi nello spazio che c’è tra quest’ultime.

La differenza nella loro consistenza sta nell’assorbimento dell’umidità, che proviene dal sudore. E proprio per questo motivo, i calli molli a volte possono essere accompagnati da infezioni fungine e batteriche.
Sui piedi si possono formare anche i duroni, degli ispessimenti di pelle indurita che, a differenza dei calli, sono più estesi e non hanno margini ben definiti. Spesso compaiono sulla zona compresa tra le dita e la pianta del piede.

Infine possono comparire sui piedi anche gli occhi di pernice che, in linguaggio tecnico, sono conosciuti come tilomi. Simili ai calli in quanto consistono a loro volta in un’area ispessita di pelle, sono di dimensioni minori e riscontrabili solo sui piedi, soprattutto sulla pianta o tra le dita.

I RIMEDI NATURALI E FAI DA TE per togliere calli e duroni.
Nel caso di calli piccoli, la rimozione può essere fatta anche a casa. Innanzitutto immergere il piede interessato in acqua calda per circa un quarto d’ora, per ammorbidire al meglio la pelle del callo.

Una volta trascorso questo tempo, si può grattare la callosità con una pietra pomice o un dispositivo apposito, per eliminare la pelle in eccesso.

Per dare sollievo ai calli vi si possono applicare anche sostanze naturali, come il gel di aloe vera, il succo di limone fresco o l’ olio di ricino.

In oltre aglio, olio e succo di limone sono gli ingredienti per un’ottima crema antibatterica e anticallosità.

Bisogna sapere anche che si può preparare una efficace crema fai da te per eliminare calli e duroni con una potente azione antifungina e antibatterica;  basta prendere uno spicchio d’aglio e tritarlo finemente e mescolare con due cucchiai d’olio d’oliva e 5 gocce di succo di limone.

Aglio e limone sono disinfettanti e antibatterici; per cui basterà applicare il composto sulle zone interessate, indossare un paio di calze di cotone e lasciarlo in posa per tutta la notte per ottenere un risultato soddisfacente.

Inoltre non bisogna mai rimuovere da soli i calli con forbici o lamette, perché è veramente molto pericoloso.
In certi casi, calli e duroni sono molto duri, a punto tale di non poter essere rimossi con creme e cerotti.
Allora può arrivare la tentazione forte di tagliarli via con lamette o forbici però ciò non va mai fatto, perché è veramente molto pericoloso.
La cosa migliore è andare da uno specialista, che li rimuoverà con strumenti sterili, mirati e, soprattutto, non ferirà il piede.

 PREVENIRNE LA COMPARSA DI CALLI E DURONI.

La fastidiosa comparsa dei calli, si può prevenire rispettando qualche accorgimento.
Innanzitutto, è altamente raccomandabile usare i tacchi alti solo in poche occasioni, e non tutti i giorni.

Se però proprio non si riesce a rinunciare ai tacchi, meglio optare per un paio di scarpe che ne abbiano uno largo e basso.

È anche molto importante scegliere calzature del giusto numero, poiché sia un modello troppo largo che uno troppo stretto causano una pressione non uniforme alla base del piede.
Questo comporta condizioni molto favorevoli per la formazione non solo delle callosità, ma anche delle dolorosissime vesciche!

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO