Home » Composizione di piante grasse fai da te; utilizzando tazze e tazzine

Composizione di piante grasse fai da te; utilizzando tazze e tazzine

by Eleonora
0 commento 5 Minuti Leggi

Composizione di piante grasse

Le piante grasse sono una delle tipologie di piante da interno e da esterno ideali, perché non hanno bisogno di particolari cure e non è difficile farle crescere rigogliose.
Piccole o grandi, con o senza spine, hanno la caratteristica di mantenere, lo stesso aspetto tutto l’anno e possono presentare anche meravigliosi fiori colorati.

Si possono piantare in giardino, in balcone, o ancora possono diventare un vero e proprio oggetto d’arredamento per la propria casa.
Per fare ciò basta, creare con pochi passaggi,  una composizione di piante grasse con oggetti di uso comune tipo le tazzine da caffè , the’ o da latte.
Questa è un’idea davvero unica, originale, diversa dal classico vaso in terracotta; che ci consentirà inoltre di poter riutilizzare quelle tazze e tazzine che sono rimaste spaiate ( magari perché qualcuna si è rotta ), che altrimenti sarebbero accantonate nel mobile ad occupare inutilmente spazio.
Inoltre ci permetterebbe di ridare vita ad oggetti ai quali si è particolarmente affezionati e che si vuole evitare di buttare.

Con pochi semplici passaggi, si potrà realizzare un piccolo capolavoro; tutto
ciò che serve è una classica tazza o tazzina per espresso, un terriccio piuttosto sabbioso, si trova già pronto nei negozi specifici ( ma anche semplice terra potrebbe andar bene), una bella pianta grassa oppure più di una e volendo un po’ di sassolini o sabbiolina colorata da mettere sulla terra negli spazi vuoti.
In questo caso particolare io ho utilizzato una tazza da latte, terra normale e tanti tipologie di piantine grasse diverse.

Procedimento

               Versare una piccola quantità di terriccio nella tazzina, a creare una base.
               Posizionare la piantina all’interno, con l’aiuto degli appositi guanti se è spinosa.
               Riempire tutta la tazzina con il terriccio, facendo bene attenzione a non coprire le foglie.
               Annaffiare con un po’ d’acqua, che sarà sufficiente per diversi giorni.

Niente altro, questo è tutto ciò che c’è da fare; è un’operazione semplicissima che permetterà di realizzare una composizione unica e sicuramente gradita.
Questa composizione, inoltre, può essere considerata anche un ottima idea regalo home Made da poter fare a parenti ed amici.
Qualcosa di davvero originale ed oltretutto anche molto economica.

Ti potrebbe interessare:

Proprietà curative della pianta grassa crassula

Come proteggere le piante del balcone, terrazzo o giardino dal freddo

Luffa, spugna vegetale da coltivare sul balcone.

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00