Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Pollo in agrodolce.

pollo in agrodolce

Il pollo in agrodolce è una ricetta facile da preparare, che ha come risultato finale un secondo di carne davvero molto gustoso, da poter servire a pranzo o cena e che

piacerà a chiunque l’assaggi sia ai grandi che ai bambini.
Si tratta di un secondo piatto piatto sfizioso e originale, adatto a tutta la famiglia, visto la morbidezza della carne e al suo ottimo sapore.
Inoltre è una ricetta così facile da eseguire che non richiede particolari abilità in cucina, dove l’ingrediente principale è il pollo, che grazie alla sua carne bianca

( povera in calorie e ben digeribile ) si presta alla preparazione di molteplici ricette,
nella maggior parte dei casi semplici e veloci, ma sicuramente molto gustose.

Ingredienti:

• 600 gr di carne di pollo il petto
• 250 gr di pomodorini colorati
• 2 cipollotti
• 50 ml di aceto bianco
• 3 cucchiai di zucchero di canna
• 1 rametto di prezzemolo
• farina
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale e pepe q.b.

Procedimento:

Iniziare tagliando a tocchetti il petto di pollo e possibilmente tutti della stessa dimensione, per avere così una cottura uniforme.

Infarinare bene i pezzetti di pollo e poi scuoterli per eliminare la farina in eccesso.

Tagliare i pomodorini a metà o in quarti a seconda della grandezza e metterli da parte.

Tagliare i cipollotti a rondelle e fare rosolare in padella con un po’ d’olio.

Aggiungere i pezzi di carne e rosolare anch’essi a fiamma vivace.

Quando saranno ben dorati cospargere con lo zucchero di canna, lasciare sciogliere mescolando bene, quindi sfumare con l’aceto.

Abbassare la fiamma e aggiungere i pomodorini.

Mescolare, coprire e lasciare cuocere per 20/25 minuti.

Quasi a fine cottura regolare di sale e pepe.

Infine unire il prezzemolo fresco tritato e servire in tavola.

Ti potrebbe interessare:

Petti di pollo al latte.

Pollo allo zafferano e verdure grigliate, semplice da fare e buono da gustare

Pollo e peperoni in padella.

Forgot Password