Home » Come pulire pareti e soffitti di casa.

Come pulire pareti e soffitti di casa.

by Piero
0 commento 4 Minuti Leggi

pulire soffitti

Di tanto in tanto, oltre alle pulizie quotidiane, è necessario fare delle pulizie extra, soprattutto ad ogni cambio di stagione, che comprendono la pulizia anche di pareti e soffitti senza bisogno di
ritinteggiare la casa.
Purtroppo la polvere, la sporcizia e il grasso, inevitabilmente, si vanno ad accumulare anche su pareti e soffitti, se pur si notano di meno.
Per effettuare questo tipo di pulizia e’ sempre consigliabile evitare di utilizzare detergenti chimici commerciali e prediligere quelli fatti con ingredienti e prodotti naturali, quindi ecologici, rispettosi dell’ambiente e non dannosi per la salute.

Pulire pareti e soffitti non è sicuramente una routine di pulizia casalinga semplice e leggera, però se fatta con gli ingredienti giusti, tutto è più semplice.

Per poter ripulire pareti e soffitti di casa occorre munirsi di:
• bicarbonato di sodio: prodotto da sempre utilizzato per le pulizie green di casa, perfetto per eliminare polvere, sporcizia e grasso. Non è abrasivo, anche se è sempre consigliabile di provare questi rimedi su una superficie piccola e nascosta, per essere sicuri che su quel materiale non ci siano effetti negativi secondari. Basta mescolare del bicarbonato di sodio con dell’acqua per formare una pasta che andrà passata sullo sporco da pulire.


• Aceto di vino bianco: ottimo per sgrassare e rimuovere lo sporco senza lasciare residui nocivi o impattanti sull’ambiente. Basta realizzare una soluzione di aceto e acqua per rimuovere le macchie più vecchie e ostinate ed infine risciacquare.
• Succo di limone e sapone nero: il succo di limone è un ottimo sbiancante in grado di lasciare un odore di fresco e pulito. Mentre il sapone nero ( è un detergente ecologico, molto concentrato e biodegradabile, è fabbricato con soli oli vegetali oliva e/o lino), è utilissimo per tutte le pulizie di casa ed e’ ideale per sgrassare le superfici. Bisogna realizzare una miscela mescolando il sapone nero, il succo di limone e acqua calda e passare la soluzione sullo sporco.

Nel caso in cui le pareti e i soffitti sono davvero molto sporchi e questi rimedi non hanno funzionato alla perfezione, può essere necessario utilizzare dell’ammoniaca diluita.
Se pur trattasi di un composto chimico, se usato con cura e bene, può diventare un ottima soluzione a cui poter ricorrere.
Bisogna solo diluire mezza tazza di ammoniaca in mezzo litro d’acqua, risciacquando poi bene il tutto.

Certamente ci sono degli accorgimenti da dover rispettare, indipendentemente dal rimedio usato, bisogna assicurarsi sempre di:
• provare il rimedio in questione su una superficie piccola e nascosta;
• assicurarsi che l’ambiente da pulire sia ben arieggiato (specialmente se si dovrà usare l’ammoniaca, anche se diluita);
• indossare sempre i guanti per non rovinarsi le mani;
• indossare la mascherina, soprattutto se si usa l’ammoniaca e si soffre di problemi respiratori come asma e bronchiti.

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00