MAGAZINE

Il meglio del Blog

Liquore: crema di limoncello.

liquore alla crema di limone e cioccolato

ricetta crema di limoncello

La crema di limoncello
ovviamente ricorda il sapore del limoncello, però ha una consistenza densa, cremosa e vellutata.

Infatti differisce dal limoncello per l’aggiunta di latte e panna che si fa per ottenere la crema di liquore.
Quando si pensa al limoncello o alla crema di limoncello pensiamo automaticamente alla Campania ed in particolare ai limoni di Sorrento, fra i limoni più pregiati per gli oli essenziali da essi contenuti. ricetta crema di limoncello


Infatti in questa regione si prepara un limoncello buonissimo e di conseguenza anche la crema di limoncello.


Per realizzare questa preparazione sarebbe ideale ricorrere all’uso dei limoni di Sorrento ma in mancanza di questi è necessario utilizzare dei limoni biologici di alta qualità.

Questa è una crema buonissima e dal sapore delicato e per chiunque sarebbe bello riceverne una bottiglia in regalo, in particolar modo se vengono utilizzate bottiglie di forme particolari.

Fra tutte le creme di limoncello assaporate, a casa di parenti e amici, questa ricetta è relativa alla crema che mi è piaciuta di più.

INGREDIENTI:
a)4 limoni biologici
b)250 cl di alcool
c)250 cl di panna fresca
d)250 cl di latte
e)500 gr di zucchero

Preparazione:

Prendere i limoni non trattati e lavarli e spazzolarli accuratamente, dopo averli asciugati prelevare la scorza ( solo la parte gialla, perché la parte bianca è particolarmente amara) con un pelapatate.

In un barattolo con la chiusura ermetica mettere le scorze e l’alcool.

A questo punto , per chi lo preferisce può aggiungere mezza bacca di vaniglia.
Far macerare nell’alcol le scorze di limone, per almeno 30 giorni, in un luogo fresco e buio, avendo cura di muovere il barattolo una volta al giorno.


Trascorso il tempo di macerazione filtrare il liquido con le scorze e metterlo da parte.
Per intanto in un pentolino mettere il latte, la panna liquida fresca e lo zucchero; portare ad ebollizione a fuoco lento.


Fare raffreddare il composto e unirlo al liquido precedentemente filtrato.

Frullare il tutto con un frullatore ad immersione e conservare in frigorifero o freezer, aspettando almeno un mese prima di iniziare a bere la crema.

Ti potrebbe interessare

Liquore alla melissa

Sangria bianca ai frutti di bosco, ricetta facile e veloce.

Liquore alla rucola

Limone di Sorrento le origini

ricetta crema di limoncello fatto in casa da benedetta, ricetta crema di limoncello senza panna, ricetta crema di limoncello bimby, crema di limoncello senza panna ricetta originale napoletana, crema di limoncello di nonna enza,

Forgot Password