MAGAZINE

Il meglio del Blog

Liquore alle pere.

Il liquore è una soluzione composta da alcol, zucchero e acqua preparata a caldo o a freddo, aromatizzata con estratti di origine vegetali. Può essere realizzato anche con la macerazione di foglie o frutti nell’alcool. In alcune preparazioni si aggiunge il latte o la panna.
E’ possibile modificare le quantità di acqua e di zucchero per rendere il liquore più o meno alcolico, quindi bisogna ricordare che se si possiede 1 litro di essenza (con alcool a 90°), unendovi 1 litro di sciroppo si dividerà la gradazione volumetrica dell’alcool per due, quindi si otterrà un liquore che avrà una gradazione di 45° circa. Aumentando la quantità di sciroppo, si otterrà quindi, una gradazione minore.

Realizzare il liquore alle pere è molto facile e veloce, è un liquore ideale da servire in ogni occasione, freddo, infatti, è un ottimo digestivo da servire a conclusione di pranzi e cene, in famiglia oppure con parenti e amici.
È un liquore dal gusto molto delicato e nel contempo molto aromatico, con un sapore e odore fruttato è gradevolissimo da essere accompagnato anche ad un dolce.
Preparare questo liquore e confezionarlo accuratamente, può essere un ottimo regalo da fare a parenti ed amici.

Ingredienti:

400 ml di alcol (acquistalo su amazon clicca qui)
250 g di zucchero
400 g di pere perfettamente mature
la buccia di due mele
due chiodi di garofano
3 semi di coriandolo
un pezzo di corteccia di cannella
un grammo di macis ( è una spezia ricavata dalla parte esterna che riveste la noce moscata ) (acquistala su amazon clicca qui)

Preparazione

Affettare le pere finemente.

Riporle in un vaso con lo zucchero, la metà dell’alcol, la buccia di mela tagliata a pezzi finissimi e le spezie.

Agitare bene il vaso e metterlo in un luogo fresco e buio per due settimane, scuotendolo di tanto in tanto.

Dopo questo periodo,filtrare prima con cura il macerato in un altro vaso sino a che il liquido risulti limpido.

Prendere il residuo filtrato e rimetterlo nel vaso con l’alcol rimanente per altri quindici giorni, sempre scuotendo il recipiente occasionalmente.

Infine, filtrare il liquido e aggiungerlo a quello del primo vaso.

Agitare il recipiente prima di lasciarlo riposare in cantina per un’altra settimana.

Filtrare ancora una volta con un setaccio e poi con altri filtri, sino a che il liquido risulti limpido.

Dopo di che, imbottigliare e chiudere perfettamente le bottiglie.

Far riposare almeno sei mesi prima di assaggiare.

Forgot Password

Cucina in Laminato di Quercia Sonoma

375,00 € & Spedizione GRATUITA

PREZZO IN PROMOZIONE CLICCA SULLA FOTO