Home » Liquore al mandarino cinese (kumquat).

Liquore al mandarino cinese (kumquat).

by Piero
0 commento 7 Minuti Leggi

liquore al mandarino cinese

Il liquore è una soluzione composta da alcol, zucchero e acqua preparata a caldo o a freddo, aromatizzata con estratti di origine vegetali.

Può essere realizzato anche con la macerazione di foglie o frutti nell’alcool. In alcune preparazioni si aggiunge il latte o la panna.
E’ possibile modificare le quantità di acqua e di zucchero per rendere il liquore più o meno alcolico, quindi bisogna ricordare che se si possiede

1 litro di essenza (con alcool a 90°), unendovi 1 litro di sciroppo si dividerà la gradazione volumetrica dell’alcool per due, quindi si otterrà un liquore che

avrà una gradazione di 45° circa. Aumentando la quantità di sciroppo, si otterrà quindi, una gradazione minore.

I mandarini cinesi sono dei piccoli frutti che nascono da piccoli alberi appartenenti alla famiglia delle Rutacee e conosciuto anche con il nome di Fortunella o Kumquat.
Questo alberello è un sempreverde cespuglioso, i suoi rami possiedono  piccole spine, il frutto somiglia ad  un’arancia in miniatura dal colore arancione

e può avere una forma rotonda o ovale, infine la sua scorza è dolce mentre la sua polpa ha un sapore acidulo.

Il liquore al mandarino cinese (kumquat) è una crema dolce e molto profumata, fatta utilizzando la vaniglia e naturalmente i piccoli mandarini cinesi.
Questo liquore deve essere servito freddo, a fine pasto, infatti ha proprietà digestive, oppure accompagnato ad un dolce.
Si prepara in modo semplice e veloce, inoltre bisogna ricordare che l’alberello di mandarino cinese può essere coltivato facilmente in vaso sul terrazzo o balcone di casa.
Oltre ad avere un bellissimo effetto ornamentale, i suoi frutti possono essere utilizzati per poter preparare questo buonissimo liquore.

Ingredienti:

               600 gr di mandarini cinesi (kumquat)
               a600 ml di alcool puro per liquori
               600 ml di latte intero
               600 gr di zucchero
               1 stecca di vaniglia

Procedimento:

Iniziare con il lavare ed asciugare i mandarini cinesi.

Mettere i mandarini cinesi a macerare nell’alcool per 5-6 giorni in un contenitore chiuso.

Trascorso tale periodo di tempo, cuocere il latte con lo zucchero, i semi della stecca di vaniglia insieme alla stecca svuotata, per 20 minuti  a fuoco basso mescolando spesso e poi lasciare raffreddare.

Quando si sarà raffreddato togliere la stecca di vaniglia, aggiungere l’alcool filtrato ed imbottigliare utilizzando bottiglie precedentemente sterilizzate.

Conservare in frigorifero lasciarlo
riposare almeno una settimana prima di essere consumato.

Ti potrebbe interessare:

Liquore basilico e menta.

Liquore crema arance

Vin Brulè speziato all’arancia e mela, ricetta alcolica per gli adulti più quella analcolica per i bambini.

ricetta liquore al mandarino cinese, liquore al mandarino con mandarini cinesi, come fare il liquore al mandarino cinese, mandarino cinese liquore,

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00