Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Come eliminare salsedine, sabbia e polvere nella casa al mare.

eliminare salsedine

Possedere una casa al mare è un desiderio comune a molte persone, ma purtroppo non tutti la possiedono, però hanno la speranza di riuscire un giorno a comprarsela.

Effettivamente pensare di poterci trascorrere mesi o, addirittura, l’intera stagione estiva nella propria casa al mare piacerebbe a tutti, ma chi la possiede è cosciente che

esistono anche i contro, sebbene siano inferiori ai pro.

Uno dei contro più pesante è certamente riuscire ad eliminare

salsedine, sabbia e polvere dalla propria casa.

Per riuscire a riportare l’abitazione in ottimo stato, bisogna effettuare una pulizia accurata effettuando alcune buone pratiche.

Sono alcune tecniche piuttosto facili da eseguire, utili a riportare splendore e pulizia in casa.

La prima cosa da fare come si arriva alla casa al mare è quella di occuparsi dello spazio esterno.

Quindi con uno spazzolone, acqua calda e aceto iniziare a trattare le macchie di salsedine.

Anzi, per poter rendere più facile quest’operazione si potrebbe far ricorso all’utilizzo di un’idropulitrice.

Invece per pulire i vetri, è necessario farlo al calar del buio, in modo tale da evitare di rovinarli esponendoli ai raggi solari mentre il procedimento è in corso.

Occorre miscelare l’acqua con dell’aceto o con del succo di limone. Per finire bisogna asciugare accuratamente.

Per quanto riguarda le superfici esterne ( anche il cancello ) bisogna togliere i residui di sabbia con un panno imbevuto in acqua o ancora meglio utilizzando un compressore ad aria.

È efficace come metodo l’utilizzo di una spugna abrasiva inumidita e poi passare con dello sgrassatore e un panno in microfibra.

Una volta finito di pulire l’esterno, è necessario passare a pulire l’interno. Occorre pulire i mobili con delicatezza passando un piumino o un panno antistatico.

Invece per tutti gli angoli di casa, anche quelli più difficili da raggiungere, e per i divani è molto utile l’aspirapolvere.

Infine per i pavimenti e le piastrelle in generale, è possibile utilizzare dell’acqua calda con del sapone di Marsiglia.

Diventeranno splendide, lucide ed in più si avrà un ambiente oltre che pulito anche profumato.

Ti potrebbe interessare:

Come lavare le tende da sole in modo facile e veloce

Mosche: come eliminarle con il trucchetto della pallina di cotone.

Come pulire il balcone dopo che la pioggia l’ha sporcato.

Forgot Password