Home » Liquore al cedro.

Liquore al cedro.

by Piero
0 commento 6 Minuti Leggi

liquore al cedro

Il liquore al cedro è un liquore dolce e delizioso, dal sapore più delicato rispetto al limoncello, preparato con i cedri, agrumi dalla buccia spessa e profumata.

Per preparare questo tipo di liquore è l’ideale utilizzare il cedro calabrese, coltivato a Santa Maria del Cedro, in provincia di Cosenza.

Questa è una delle varietà più pregiate al mondo, ma la cosa veramente importante è utilizzare cedri biologici e non trattati.

Un liquore che si ottiene lasciando macerare nell’alcool puro a 95° le scorze di cedro con l’aggiunta di uno sciroppo a base di acqua e zucchero.

In base ai gusti personali è possibile aumentare o diminuire sia la quantità di zucchero che di acqua per ottenere un grado alcolico più o meno forte.

Può essere gustato come digestivo a fine pasto, da accompagnamento ad un dolce oppure per aromatizzare i dolci.

Ingredienti

  • Acqua 1,5 litri
  • Alcool puro 90° 1 litro
  • Zucchero 800 gr
  • Cedri 7

Procedimento

Lavare accuratamente i cedri.

Prelevare la scorza dei cedri, utilizzando magari un pelapatate o comunque attrezzi preferibilmente in ceramica per cercare di preservare tutti i principi attivi e i benefici degli oli essenziali contenuti nella scorza.

Fare attenzione a non prelevare la parte bianca che darebbe un sapore amaro al liquore.

Mettere le scorze in un barattolo di vetro con chiusura ermetica precedentemente sterilizzato e ricoprire interamente con l’alcool puro.

Chiudere il barattolo e lasciare riposare al buio per circa 20 giorni, avendo cura di agitarlo almeno una volta al giorno.

Trascorso tale periodo di tempo, filtrare il liquido con un colino a maglie strette o con una garza.

Scaldare in un pentolino l’acqua con lo zucchero e portare a ebollizione mescolando spesso, fino a quando lo zucchero non sarà sciolto.

Lasciare raffreddare lo sciroppo ottenuto ed aggiungervi l’alcool aromatizzato con le scorze di cedro.

Mescolare per bene e imbottigliare il liquore in bottiglie di vetro sterilizzate.

Conservarlo in dispensa al buio ed al fresco per 30 giorni circa, prima di degustarlo ben freddo da frigorifero o

freezer. Infatti bisogna ricordare che la presenza di alcool puro e zucchero ne impedirà il congelamento.

Ti potrebbe interessare:

Liquore di mele cotogne.

Liquore alla nutella. Nutellino fatto in casa ricetta semplice.

Cocomerello: come fare liquore al cocomero in casa.

You may also like

Nel blog si parlerà un po’ di tutto quello che può interessare alle famiglie, bambini, salute, curiosità, benessere, informazione e ricette.

Scelti da noi

Articoli Recenti

ealcubo.org Right Reserved.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?
-
00:00
00:00
Update Required Flash plugin
-
00:00
00:00