Pubblicità

MAGAZINE

Il meglio del Blog

Cotechino in crosta, ricetta per il menù delle feste natalizie.

Cotechino in crosta

Il cotechino è uno dei piatti caratteristici da preparare durante le feste natalizie, generalmente presente su tutte le tavole italiane, accompagnato da purè o lenticchie.
In questo caso il cotechino verrà preparato in crosta, quindi in una versione scenografica e raffinata.
Il cotechino viene avvolto in spinaci e formaggio filante e poi racchiuso da un guscio croccante di pasta sfoglia, una versione veramente golosa ed elegante.
Per la realizzazione di questa ricetta e’ possibile utilizzare sia un cotechino da dover cuocere o quelli già precotti che hanno solo bisogno di bollire per una ventina di minuti.
Se si opta per la seconda scelta, la ricetta sarà più veloce da fare.
Inoltre è possibile anche decorare la crosta del cotechino ritagliando delle forme, come stelline, fiorellini ecc…, da un secondo rotolo di sfoglia.

Ingredienti

• 1 Cotechino da 500 gr
• 1 rotolo di Pasta Sfoglia rettangolare
• 600 gr di Spinaci
• 150 gr di Scamorza affumicata/dolce
• 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
• 1 spicchio di Aglio
• 1 Tuorlo
• q.b. Latte
• 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
• q.b. sale e pepe

Procedimento

• Bucherellare la superficie del cotechino con un ago, metterlo in una pentola e coprire con abbondante acqua fredda.

• Lasciare cuocere a fiamma bassa per 1 ora e 45 minuti dal momento dell’ebollizione.

• Mentre il cotechino cuoce preparare gli spinaci; quindi pulire gli spinaci e lavarli con cura sotto l’acqua corrente.

• In una padella mettere l’olio con lo spicchio d’aglio, subito dopo aggiungere gli spinaci e cuocerli coperti a fuoco medio fino a quando saranno ben cotti e l’acqua di vegetazione evaporata.

• Insaporire con sale e pepe, poi farli raffreddare e sminuzzarli.

• Trascorso il tempo necessario per la cottura del cotechino, farlo riposare per qualche minuto nella sua acqua di cottura, poi scolare e metterlo sul tagliere.

• Con un coltello affilato fare un taglio molto leggero per tutta la lunghezza e, delicatamente, togliere il budello.

• Srotolare la pasta sfoglia e sistemarla su una teglia foderata con carta forno.

• Distribuire scopra uno strato di spinaci, avendo cura di lasciare liberi i bordi.

• Spolverare la superficie con il formaggio grattugiato e mettere sopra la scamorza affumicata tagliata a fette sottili.

• Sistemare al centro il cotechino, arrotolare la pasta su sè stessa, sigillare con cura i bordi.

• Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto con due cucchiai di latte e cuocere in forno già caldo a 180° per 20 minuti fino a quando la pasta risulterà dorata.

• Fare riposare il cotechino per qualche minuto prima di tagliarlo a fette spesse

Ti potrebbe interessare:

Trancio di salmone in crosta di mandorle, ottimo piatto per il menù delle feste

Frittelle di zucca.

Frittata al forno con pomodori e prosciutto cotto.

Forgot Password